GRESSAN (AO) – Il bilancio della valanga di questa mattina, sabato 7 aprile, caduta nel comprensorio sciistico di Pila, è di due morti e due feriti.

Le ricerche sono durate diverse ore. Sul posto sono intervenuti le guide tecniche di soccorso, le unità cinofile, l’elicottero dei Vigili del Fuoco e tre unità di sommozzatori, poiché la valanga è caduta nei pressi del lago di Chamolè. Difatti l’ultimo scialpinista è stato proprio recuperato dal lago. I due estratti vivi sono stati trasportati all’Ospedale Parini di Aosta in stato di ipotermia.

Nulla da fare per Roberto Bucci, 28 anni di Faenza e Carlo Dall’Osso, 52 anni di Imola, purtroppo erano già deceduti.

[su_slider source=”media: 147401,143165″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

[rev_slider alias=”maf”]

 

[su_slider source=”media: 146114,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

[su_slider source=”media: 144690,132564,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here