GRESSAN (AO) – Il bilancio della valanga di questa mattina, sabato 7 aprile, caduta nel comprensorio sciistico di Pila, è di due morti e due feriti.

Le ricerche sono durate diverse ore. Sul posto sono intervenuti le guide tecniche di soccorso, le unità cinofile, l’elicottero dei Vigili del Fuoco e tre unità di sommozzatori, poiché la valanga è caduta nei pressi del lago di Chamolè. Difatti l’ultimo scialpinista è stato proprio recuperato dal lago. I due estratti vivi sono stati trasportati all’Ospedale Parini di Aosta in stato di ipotermia.

Nulla da fare per Roberto Bucci, 28 anni di Faenza e Carlo Dall’Osso, 52 anni di Imola, purtroppo erano già deceduti.

ilbere
gymtonic

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

 

growupcerimonie
Allianz 2 modifica jpeg

 

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.