RALLY – Tre gli impegni dell’imminente fine settimana per la Balletti Motorsport che, in simultanea, riprenderà l’attività nel settore della velocità, sia in salita quanto in pista dividendosi su tre diversi, prestigiosi, eventi.

La stagione delle cronoscalate storiche si apre con un duplice appuntamento; il primo è in Toscana dove, in provincia di Arezzo, si correrà la 32^ edizione della Camucia – Cortona che darà il via al Campionato Italiano Velocità in Salita e alla quale si presenta allo start Matteo Adragna con la consueta Porsche 911 RSR Gruppo 4 del 2° Raggruppamento. Con un esemplare analogo, Edoardo Valente correrà la Salita del Costo, in programma in provincia di Vicenza sulla strada che porta all’Altopiano di Asiago, zona di origine del pilota da tempo residente in Piemonte; al via della veloce cronoscalata vicentina si schiererà anche la nuova e molto attesa BMW M3 Gruppo A dello specialista Massimo Perotto il quale ha scelto i quasi dieci chilometri del “Costo” per portare all’esordio la trazione posteriore bavarese sulla quale si conferma la gommatura Pirelli.

ilbere
gymtonic

Nuovamente la Toscana in evidenza, per il terzo impegno del fine settimana: la prima gara del Campionato Italiano Velocità Autostoriche programmata all’Autodromo del Mugello; dopo il lungo letargo invernale e gli aggiornamenti, la Porsche 935 Gruppo 5 è pronta per ritrovare al volante Mario Massaglia che va così ad iniziare la quarta stagione a tempo pieno nella massima Serie nazionale.

Passando ai risultati acquisiti, l’ultima decade di marzo ha visto la Balletti Motorsport impegnata in due distinti impegni sportivi entrambi al di là dei confini: il Rally Pays de Grasse corso il 30 e 31 e il “Rally di U Paese Aiaccinu” svoltosi in Corsica la settimana prima. Nell’isola napoleonica si è incamerato l’ottimo terzo assoluto di Mathieu Martinetti e Fabrice Gordon alla guida della Subaru Legacy 4×4 Gruppo A; per il locale pilota, una gara decisamente positiva rallentata solo da un iniziale testacoda che ha fatto perdere diverso tempo per ripartire nel corso della prima speciale, riscattandosi alla fine con lo scratch nella prova spettacolo. Da sottolineare la verifica d’ufficio alla quale è stata sottoposta la vettura, terminata con esito positivo.

growupcerimonie
Allianz 2 modifica jpeg

Ottime le notizie anche da Grasse, dove si è festeggiata la nuova vittoria ottenuta da Giorgio Schoen e Francesco Gianmarino nella gara della regolarità a media corsa con la Porsche 911 SC Gruppo 4 in un percorso a tratti condizionato da un’improvvisa nevicata.

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.