MILANO – L’artista Eleonora Russo Bonfrisco, titolare del marchio che caratterizza le sue creazioni, Coquette art de port, ha citato in giudizio Luis Vuitton.

[su_slider source=”media: 147401,143165″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La contestazione riguarda la somiglianza tra gli accessori, opere d’arte di Russo Bonfrisco, con la rivisitazione di celebri icone artistiche, come “La dama con l’Ermellino” di Leonardo e “La ragazza con l’orecchino di perle” di Vermeeer, idea concepita nel 2014 ed esposta al pubblico e commercializzata nel 2015, e la collezione di Luis Vuitton della primavera 2017, che riprendono le principali caratteristiche delle creazioni di Coquette art de port: icone storiche o artistiche apposte in primo piano sull’accessorio, riconducibili a dipinti famosi, la rivisitazione da parte di un artista contemporaneo, e il nome dell’artista.

La questione verrà discussa in Tribunale il prossimo 3 ottobre, quando inizierà il procedimento.

[rev_slider alias=”maf”]

 

[su_slider source=”media: 146114,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”monnal”]

 

 

[su_slider source=”media: 144690,132564,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here