OGLIANICO – Incidente oggi, giovedì 29 marzo, poco prima delle 19, in via del Carmine ad Oglianico.

Un uomo, Giovanni Battista Dematteis, 75 anni, noto imprenditore, è deceduto nell’area di fronte alla sua abitazione. Secondo una prima ricostruzione pare che gli siano scappati l’asino e il cavallo, uscito con un’altra persona per riprenderli, forse il figlio, e pare che sia rimasto da solo un momento con il cavallo, mentre l’altra persona portava dentro l’asino. Uscito nuovamente ha trovato l’uomo a terra. Una dottoressa che passava di lì si è subito fermata a prestare soccorso.

ilbere
gymtonic

Sul posto sono subito accorse l’ambulanza della Croce Bianca del Canavese, la Croce Rossa di Castellamonte e due pattuglie dei carabinieri di Rivarolo. Inutili purtroppo i tentativi di rianimarlo.

C’è il dubbio che sia stato un malore a causare la morte e non il calcio de cavallo come si è pensato in un primo momento, ma saranno gli esami a stabilirlo.

AGGIORNAMENTO – Il medico legale ha stabilito che sul corpo di Dematteis non c’erano segni causati dagli zoccoli del cavallo, pertanto l’uomo è deceduto per cause naturali. La salma è stata affidata alla famiglia.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

growupcerimonie
Allianz 2 modifica jpeg
Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here