RIVAROLO CANAVESE – Due pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Ivrea, sono intervenute questa notte, sabato 24 marzo, nei pressi dell’IIS Moro di Rivarolo Canavese, dove era scattato l’allarme antintrusione.

I Carabinieri hanno bloccato e identificato una persona che potrebbe essere colei che ha fatto scattare l’allarme. Accertamenti in corso.

[su_slider source=”media: 147401,143165″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]
AGGIORNATO – La persona fermata è un giovane colto in flagranza di reato nel tentato furto presso il liceo scientifico A. Moro. Si tratta di un 26 enne già noto alle forze dell’ordine. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato associato al carcere di Ivrea.

Il giovane ha cercato di forzare la macchinetta ricarica tessere/cambia monete, usata per i distributori automatici
Seguiranno ulteriori dettagli alla convalida dell’arresto.

[rev_slider alias=”maf”]

[su_slider source=”media: 146114,125676,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”monnal”]

[su_slider source=”media: 144690,132564,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here