domenica 27 Settembre 2020

AGLIÈ – Terminati i lavori di restauro parziale del Municipio (FOTO)

I lavori sono costati 94 mila euro, finanziati in parte con fondi propri (42 mila euro) e per la restante, e maggiore, parte con un contributo regionale di 52 mila euro ottenuto solo negli ultimi mesi del 2017

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

AGLIÈ – Sono terminati a inizio febbraio i lavori di restauro parziale del Municipio di Agliè, partiti a novembre, la settimana dopo i Santi.

Le due facciate principali del palazzo ottocentesco, opera dell’ingegnere novarese Melchioni, sono state ritinteggiate dopo un’accurata ricerca dei colori originari. Insieme a questo intervento, sono stati rinnovati i pavimenti in parquet di legno degli uffici al primo e secondo piano, e cambiate tutte le vecchie e logore finestre dell’archivio storico.

[su_slider source=”media: 147401,143165″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

I lavori sono costati 94 mila euro, finanziati in parte con fondi propri (42 mila euro) e per la restante, e maggiore, parte con un contributo regionale di 52 mila euro ottenuto solo negli ultimi mesi del 2017. Il progetto e la direzione lavori sono stati affidati all’ingegnere Sara Bono e al geometra Gianni Roscio. I lavori sono stati eseguiti dall’impresa Erre Costruzioni di San Giorgio Canavese, per la facciata, e dalla ditta Linea Parquet di Scalise Vincenzo, per le opere da falegname.

I lavori e le opere fatte sono state molte. Sicuramente l’intervento di maggiore impatto ha riguardato l’intero restyling delle facciate di via Principe Tommaso e via Roma, ma l’edificio è stato ristrutturato anche all’interno, con la sostituzione dei serramenti dell’archivio storico e il totale rifacimento dei pavimenti lignei dell’ufficio tecnico – in listoni di larice posati sulla struttura originaria in “magatelli”, mantenuta – e il restauro dei palchetti in legno di abete degli uffici amministrativi del primo piano.

[rev_slider alias=”maf”]

 

“La targa apposta a fianco dell’ingresso del Municipio, – afferma il Sindaco Marco Succio – ricorda l’ultima opera di totale restauro, risalente al 1968. Oggi, a distanza di 50 anni, abbiamo deciso di intervenire con un restauro che servisse a ridare una dignità architettonica e funzionale all’edificio comunale. La facciata, oltre ad essere scrostata ed in pessime condizioni estetiche, stava diventando pericolosa a causa del distacco di calcinacci dalla parete e dal cornicione. Stessa cosa per i pavimenti interni: in molti ambienti è presente infatti una pavimentazione in palchetto ligneo, che negli anni si è fortemente deteriorata, diventando molto rumorosa. Pertanto si è deciso per una totale sostituzione al secondo piano e una levigatura e manutenzione negli uffici del primo piano, dove le condizioni erano migliori.

[su_slider source=”media: 146114,125676,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Infine, – prosegue Succio – anche in questo lotto di lavori, un occhio al risparmio energetico unito alla salubrità degli ambienti. Come noto, già pochi anni fa abbiamo sostituito molti serramenti esterni, limitatamente alla possibilità economica concessaci dal bilancio. Con questa tornata abbiamo sostituito tutti i serramenti dell’archivio storico, che si trovavano in pessime condizioni di conservazione.

[rev_slider alias=”monnal”]

 

Esprimo pertanto – conclude – grande soddisfazione per questa opera pubblica, che va ad aggiungere un tassello importante al progetto generale di miglioramento del nostro patrimonio comunale verso il quale ho sempre cercato di indirizzare l’azione amministrativa. Un particolare ringraziamento va al responsabile dell’Ufficio tecnico, geom. Fabrizio Truffa Giachet per la dedizione e la professionalità con cui ha seguito tutti i lavori.”

[su_slider source=”media: 144690,132564,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

regioneaprile
cofer1NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2cortinalocandmaggio2Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

AGLIÈ – Da domenica 27 settembre iniziano le celebrazioni per i 70 anni della Olivetti Lettera 22

AGLIÈ - Nelle prossime settimane si terranno ad Agliè ed Ivrea alcuni eventi celebrativi in occasione dei 70 anni dall’inizio della...

AGLIÈ – Venerdì 11 settembre partono le “Serate Ducali con Autore”

AGLIÈ - La Proloco di Agliè è lieta di annunciare la ripresa delle proprie attività in ambito culturale.

AGLIÈ – Deceduto in casa; l’allarme scatta per un principio di incendio (FOTO E VIDEO)

AGLIÈ -Inutili i tentativi di rianimare un 66enne, deceduto oggi, lunedì 7 settembre. L'allarme è scattato per un...

AGLIÈ – Arrestate tre persone per truffa, tra cui due operatrici in una RSA di Valperga

AGLIÈ - Arrestate 3 persone (due donne, una italiana e una straniera, portate in carcere e il figlio della prima, ai...

AGLIÈ – Serata di corti con Stefano Saccotelli

AGLIÈ - Quasi una prima assoluta per  “Il tempo che insegna” di Giacomo De Bello, cortometraggio girato a Padova prima del...

Ultime News

FISCO – Credito di imposta sulle pubblicità effettuate nel 2020 sulle testate giornalistiche (anche online)

FISCO – C'è tempo fino al 30 settembre per inviare la richiesta all'Agenzia dell'Entrate per il credito d'imposta pari al 50%...

BUSANO – Successo per il Busano MotorShow: iniziato ieri sera, andrà avanti tutto il giorno (FOTO E VIDEO)

BUSANO – Il Team Fast Drivers, condotto da Francesco Diaco, ce l'ha fatta. Nonostante il momento difficile dettato dalla pandemia e...

TORINO – Individuata una piantagione di marijuana a Pralormo e arrestato 6 pusher

TORINO - Nell’ambito dei servizi di controllo antidroga del territorio, i carabinieri del Comando provinciale hanno individuato una piantagione di marijuana...

VAL DI CHY – Scoperta una piantagione di marijuana; arrestato un 43enne (VIDEO)

VAL DI CHY - I carabinieri della Stazione di Valchiusa hanno scoperto a Val di Chy, una piantagione marijuana e hanno...

VENARIA REALE – Omicidio-suicidio in via Druento: esplosi almeno 6 colpi contro la donna

VENARIA REALE – Ha esploso almeno 6 colpi, Antonino La Targia, 46 anni, contro la compagna Maria Masi, 41 anni. È...
X