PIEMONTE – L’assessorato all’Istruzione della Regione Piemonte invita i servizi educativi e le scuole dell’Infanzia a diffidare da eventuali richieste da parte di sconosciuti che, presentandosi telefonicamente come dipendenti regionali, domandano la restituzione di contributi loro erogati “per errore” chiedendone l’accredito su poste pay o con altre simili modalità.

ilbere
gymtonic

A tal proposito si informa che nessun dipendente regionale è autorizzato a chiedere telefonicamente il pagamento di somme di denaro e si suggerisce di segnalare immediatamente alle Forze dell’Ordine eventuali richieste di questo tipo.

 

 

growupcerimonie
giuanun
Allianz 2 modifica jpeg
Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.