RALLY – Soddisfazione in casa Balletti Motorsport per l’andamento del primo impegno del Campionato Italiano Rally Autostoriche che si è diisputato sabato scorso sulle tecniche prove speciali del Rally Vallate Aretine, grazie soprattutto al podio conquistato da Alberto Salvini e Davide Tagliaferri, ma anche per aver visto le tre vetture impegnate, tutte all’arrivo.

Il duo Campione d’Italia 2017 ha patito nella prima parte di gara a causa di un problema elettrico alla sua Porsche 911 RSR Gruppo 4 che, una volta risolto, ha permesso di riguadagnare le posizioni perse in precedenza insediandosi al comando del 2° Raggruppamento per concludere con la terza prestazione assoluta e il primo importante podio della stagione; podio sul quale il duo senese-fiorentino è salito per la quarta volta nelle ultime sei edizioni del Vallate Aretine.

[su_slider source=”media: 147401,143165,125676″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Buona prestazione anche per Riccardo De Bellis il quale, in coppia con Filippo Alicervi, porta la Porsche 911 SC/RS Gruppo 4 in sesta posizione assoluta conquistando anche la terza piazza di 3° Raggruppamento, il più affollato e combattuto; per il driver lucchese, abituée degli autodromi con le Porsche moderne, il risultato è più che positivo considerato anche il fatto che il “Vallate” è l’unico impegno del genere che affronta ogni anno affidandosi alle vetture preparate a Nizza Monferrato. Soddisfatto anche Edoardo Valente, che ha utilizzato la Porsche 911 RSR messagli a disposizione dalla Balletti Motorsport in attesa venga ultimata la sua 911 Gruppo B. In coppia con Elena Giovenale, Valente ha corso una gara soddisfacente senza incorrere in errori e concludendo con la soddisfazione della terza posizione di classe.

In contemporanea al Vallate Aretine si è svolta la terza edizione dell’Historic Cap de Corse, sulle prove speciali che ricalcavano tratti utilizzati per il Tour de Corse; la Subaru Legacy Gruppo A affidata ai locali Josè e Luna Stella Micheli ha concluso la gara, mentre si è dovuto registrare il ritiroper la Porsche 911 SC Gruppo 4 di Daniel Rognoni e Gilbert Dini.

[su_slider source=”media: 140168 ,146114,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 132564 ,100996,100993″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 109272 ,144690,144691″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 144835 ,119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here