VENARIA REALE – Iniziati sabato scorso, 10 marzo, presso la chiesa Natività di Maria Vergine, i tradizionali festeggiamenti di San Giuseppe, che si protrarranno fino al 19 marzo.

Ieri, domenica 11, durante la Santa Messa di San Giuseppe, protettore delle famiglie, dei papà e degli artigiani, sono stati celebrati gli anniversari di matrimonio. Alla fine delle celebrazioni, si è tenuta la grande Tavolata di San Giuseppe, preparata per tutte le coppie in festa.

[su_slider source=”media: 143165,125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Priori di quest’edizione Giuseppe La Barbera e la consorte, Lia Favarò. In tutte le feste religiose i priori garantiscono la buona riuscita della manifestazione, presentano al Santo le intenzioni della comunità portando all’altare i prodotti del lavoro dell’uomo, nella festa di San Giuseppe in Venaria Reale, ossia il pane che viene appositamente sfornato e, dopo la benedizione, distribuito ai fedeli.

[su_slider source=”media: 146114,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La compagnia delle “Anime del Purgatorio più bisognose, sotto il titolo di Gesù, Maria e Giuseppe”, conosciuta più comunemente come compagnia di San Giuseppe, è una delle più antiche confraternite presenti nella parrocchia venariese. Canonicamente eretta nel 1745. Da un punto di vista materiale la confraternità curò il mantenimento, il decoro ed abbellimento dell’omonimo altare di San Giuseppe, già esistente nell’antica parrocchiale.

Dopo il crollo della chiesa, avvenuto il 12 febbraio 1753, e successiva ricostruzione dell’attuale edificio sacro su progetto dell’architetto di corte il conte Benedetto Alfieri, nel 1756, fu assegnata alla compagnia la prima cappella del transetto a destra dell’altare maggiore.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

I festeggiamenti proseguiranno con il Triduo di San Giuseppe, nei giorni di mercoledì 14, giovedì 15 e venerdì 16 marzo, in chiesa, alle 18.

Venerdì, alle 20,45, si terrà il Concerto Lirico e Gospel a cura dell’Associazione “La Crisalide di ieri e di oggi”; sabato mattina verranno accolti gli ospiti che nel pomeriggio visiteranno “La Mandria” e la “Reggia di Venaria Reale” e domenica 18 marzo, si terrà la Processione di San Giuseppe, da piazza Annunziata, accompagnata dalla banda Musicale “G. Verdi” di Venaria Reale, dai Priori, dai fedeli, dalle associazioni e dalle autorità locali. Al termine verrà benedetto e distribuito il pane ai fedeli. Dopo la Messa solenne delle 11,30, si terrà il pranzo di San Giuseppe nel salone polivalente di Santa Maria. Lunedì 19 marzo, i festeggiamenti si concluderanno con la Santa Messa di San Giuseppe, alle 18.

[su_slider source=”media: 119356,116078,144835″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

[su_slider source=”media: 109265,144690,144691″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here