GIAVENO – Quest’anno il Memorial Elena Riccardi compie cinque anni e per la seconda volta il Comune organizza una serata di presentazione delle gare sportive e di raccolta fondi per il nobile scopo che ha dato vita all’evento. 

Ecco perché sabato 10 marzo alle ore 20.30 presso l’aula magna dell’Istituto Pacchiotti si terrà la serata organizzata dalla Città in cui sarà ospite la campionessa del mondo di pallavolo Elisa Togut che racconterà la sua carriera nel mondo dello sport.

gymtonic
giuanun
Paonessa

Per l’atleta si tratta di un ritorno in Val Sangone, in quanto vi giocò nella stagione 2012-2013 nella Cuatto Volley Giaveno. La campionessa mondiale (oro nel 2002; durante quel campionato fu anche eletta miglior giocatrice della manifestazione) ha accettato l’invito alla manifestazione di solidarietà in quanto riconosce il valore della testimonianza dello sport.

Alla serata interverranno il Sindaco Carlo Giacone, il Presidente della Fondazione per la ricerca sui tumori muscolo scheletrici e rari Onlus, Dottor Marco Gioannini, e la Dottoressa Alessandra Linari.

In quell’occasione verranno presentati i premi legati alla lotteria i cui biglietti, già in corso di vendita, verranno estratti durante la fase finale del torneo di pallavolo.

growupcerimonie
primocontattolungonuovapertura
Pandolfini

Il ricavato sarà devoluto alla Onlus per incentivare la ricerca; i genitori di Elena la sostengono da sempre e grazie a loro e al Memorial nel corso degli anni si sono potuti finanziare progetti di ricerca importanti.

Il Memorial si svolgerà il 17 e 18 marzo e vi hanno aderito 28 squadre, che impegneranno sei palestre tra Giaveno, Almese ed Avigliana; le finali si disputeranno tutte nella giornata di domenica al Palazzetto dello Sport di Giaveno.

Banner_730x100
Original Marines
Monalisa Ozegna ok 700×100

Tritapepe
aronne
burgerbanner
Allianz 2 modifica jpeg
mafish nuovo 730×100
Monalisa Ozegna 700×100 2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.