TORINO – Lunedì scorso, i carabinieri della Stazione Torino San Salvario hanno riarrestato Moustapha Mbodji, 46 anni, clandestino sul territorio nazionale, per detenzione e spaccio di crack e cocaina.

Spacciatore abituale nel parco del Valentino, era già stato fermato diverse volte dai carabinieri. Moustapha era stato arrestato, sempre all’interno del Parco del Valentino, l’ultima volta lo scorso 9 febbraio.

gymtonic
giuanun
Paonessa

Lunedì scorso, i pusher ha nascosto la droga (18 dosi di cocaina e 10 grammi di crack) sotto una panchina che si affaccia su corso Massimo D’Azeglio ma questa volta Moustapha ha cambiato strategia per le sue consegne. È andato a piedi in via Valperga Caluso mentre parlava al telefono con un acquirente. È salito sul 16 ed è sceso in corso Marconi. Ha incontrato il tossicodipendente e con lui è salito sul tram 9.

I carabinieri, che hanno sempre seguito entrambi e non hanno perso di vista il sacchetto nascosto dal pusher vicino alla sua “panchina di Moustapha”, hanno deciso di intervenire e di fermare la coppia. Il cliente, Antonio di 30 anni, ha ammesso di essere un acquirente abituale di Moustapha, diventato per lui e per decine di altri tossicodipendenti della zona un punto di riferimento per la qualità della merce e per sua disponibilità h24.

growupcerimonie
primocontattolungonuovapertura
Pandolfini

Banner_730x100
Original Marines
Monalisa Ozegna ok 700×100

Tritapepe
aronne
burgerbanner

Allianz 2 modifica jpeg
mafish nuovo 730×100
Monalisa Ozegna 700×100 2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.