domenica 28 Febbraio 2021

SAN MAURIZIO CANAVESE – Il piano contro il maltempo ha funzionato a dovere

SAN MAURIZIO CANAVESE – Dopo i molti problemi che il maltempo ha creato nel mese di dicembre, in occasione della nevicata di questi giorni la grande macchina dell’emergenza maltempo ha prontamente risposto mettendo in sicurezza la città già dal cadere dei primi fiocchi,

Con la Protezione Civile è sceso in campo anche l’assessore Andrea Persichella che ha fatto il punto sulla situazione del momento onde evitare il fastidioso tam tam sui social che tanto aveva innervosito gli amministratori pubblici nei mesi passati. “Fin dalle prime ore del pomeriggio, – ha esordito Persichella – siamo usciti con uomini e mezzi della Protezione Civile per mettere in sicurezza tutti i passaggi pedonali e i marciapiedi dalla neve gelata che nel pomeriggio era scesa sul nostro territorio.

[su_slider source=”media: 143165,125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Abbiamo liberato gli accessi agli edifici scolastici in modo da poter permettere il regolare svolgimento delle lezioni e far sì che gli allievi potessero camminare in sicurezza. Unico neo in questa giornata è stato il vedere già le prime critiche da parte di qualche cittadino è questo devo dire che mi spiace molto, anche perchè i nostri uomini e mezzi si sono impegnati fin da subito facendo tutto il possibile per mettere in sicurezza la città. Intanto i mezzi spargisale sono passati in tutto il territorio per evitare il formarsi di ghiaccio sulle sedi stradali”.

[su_slider source=”media: 144756,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 144690,144691,144835″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...