domenica 7 Marzo 2021

CANAVESE – Incontro tra sindaci e i Consigliere Mauro Fava sulle problematiche della viabilità

CANAVESE – Venerdì 23 febbraio nella sala consiliare di Favria si è tenuto l’incontro tra i sindaci nella sala consiliare di Favria si è tenuto l’incontro tra i sindaci del territorio e il consigliere delegato della Città Metropolitana Antonino Iaria, organizzato dal presidente della commissione Viabilità e Infrastrutture Mauro Fava.

“Abbiamo illustrato il corposo piano di interventi previsti per il 2018 – spiega – E abbiamo discusso con gli amministratori locali sule priorità di intervento per gli anni a venire. Su tutte ovviamente la variante alla Sp460, che dovrebbe passare da Lombardore, Front e Busano per andare ad innestrasi nella Sp565 Pedemontana: è un progetto di cui si parla da tanti anni e che risolverebbe molti dei problemi di congestionamento del traffico, sia lungo la provinciale che nei centri abitati. Non solo, ma darebbe nuovo slancio all’economia e al polo dello stampaggio del Canavese, il cui sviluppo è limitato dalle carenze infrastrutturali. Da parte mia posso assicurare il massimo impegno per avviare tutti quegli interventi di cui il nostro territorio abbisogna. Abbiamo già cominciato con risolvere due criticità come la strettoia di Pont e l’incrocio di borgata Vittoria, dove verrà presto realizzata la rotonda. Ma sono tanti i problemi da risolvere, dopo anni di disinteresse da parte degli enti preposti”.

[su_slider source=”media: 143165,125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Nel dettaglio, erano presenti all’incontro i sindaci di San Ponso (Ornella Moretto), Oglianico (Leonardo Vacca), Favria (Vittorio Bellone), Bosconero (Paola Forneris), Valperga (Gabriele Francisca) e Rivarolo (Alberto Rostagno). E’ stato richesto alla Città metropolitana di portare a termine la sistemazione della provinciale Favria-Oglianico e di asfaltare alcuni tratti della Favria- Front in previsione del passaggio del Giro d’Italia. Per quanto riguarda Salassa, la proposta è di realizzare due rotonde, una all’incrocio tra le vie Torino, Stazione e Gozzano e la seconda sulla Sp460, all’altezza degli impianti sportivi.

[su_slider source=”media: 144756,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Ma serve anche un’asfaltatura della strada verso San Ponso e Pertusio e di quella verso Valperga, con il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale. Il sindaco di Feletto ha invece proposto la dismissione di un tratto di provinciale che attraversa il centro storico, chiedendo allo stesso tempo un ripristino dei guard rail sulla Sp460. “Sono tante le criticità in tutta la rete viaria canavesana – continua Fava – Tra strade da mettere in sicurezza o da riasfaltare e fossi da ripulire, gli interventi sono talmente numerosi che devono essere per forza spalmati su più annualità. Per quanto riguarda il 2018 abbiamo dato priorità alle situazioni più spinose e pericolose, come appunto l’incrocio di borgata Vittoria. Ma mi impegno sin d’ora a portare delle risposte a tutte le richieste che sono pervenute dai Comuni. Voglio comunque ringraziare per la collaborazione il consigliere delegato Iaria, così come l’ingegner Tizzani, il dottor Savant e i geometri Severico e Vaccarono della Città metropolitana.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 144690,144691,144835″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...