lunedì 1 Marzo 2021

CANAVESE – Furti a raffica nelle ville

I ladri hanno agito a Castellamonte, Torre Canavese e Cuorgnè

CANAVESE – Tornano i furti a raffica nelle ville canavesane.

I malviventi sono tornati ad agire a metà febbraio, quando sono state svaligiate due ville, una a Castellamonte e una in frazione Spineto di Castellamonte, per poi proseguire con la scorsa settimana con Cuorgnè e Torre Canavese.

[su_slider source=”media: 143165,125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

A Cuorgnè hanno agito indisturbati nella villa della deceduta Nella Tha, dove sono stati portati via beni di inestimabile valore, come un quadro di un allievo del Tiziano.
A Torre Canavese hanno strappato l’impianto d’allarme dal muro, aperto cassetti, sparso cose per l’abitazione, rotti i vasi, insomma, messo tutto a soqquadro, e poi, quasi a risarcimento dei danni fatti, hanno lasciato 200euro sul tavolo.

Intenso il lavoro dei Carabinieri che stanno svolgendo le indagini per individuare la banda o le bande di ladri che stanno depredando il territorio.

[su_slider source=”media: 144756,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,144835″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 109265,144690,144691″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...