giovedì 25 Febbraio 2021

CHIVASSO – Ospedale: rispettato il cronoprogramma dei trasferimenti

CHIVASSO – Il cronoprogramma dei trasferimenti delle strutture operative nella nuova ala del Presidio Ospedaliero di Chivasso, inaugurata lo scorso 26 gennaio, è rispettato.

La Neurologia, la Medicina, la Cardiologia, l’UTIC (Unità di Terapia Intensiva Coronarica) e il Pronto Soccorso occupano già la nuova sede. Da domani, martedì 20 febbraio, sarà operativo il nuovo Centro Prelievi, trasferito da via Nino Costa.

Per quanto riguarda l’accesso al nuovo Pronto Soccorso, in questi mesi, fino al completamento della centrale tecnologica, si è disposto di far passare le ambulanze e i mezzi dei privati dallo “storico” ingresso di corso Galileo Ferraris.

Oltre alla segnaletica, presso gli ingressi ospedalieri di corso Galileo Ferraris e di via Ivrea, quello nuovo, gli operatori addetti alle portinerie sono a disposizione degli utenti per aiutarli a orientarsi nella struttura.

[su_slider source=”media: 143165,125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Infine, si segnala ai cittadini le tariffe del nuovo parcheggio del Presidio, adiacente all’ingresso di via Ivrea: dalla prima ora alla terza ora, 80 centesimi all’ora; dalla quarta ora alla sesta ora, 60 centesimi all’ora; dalla sesta ora in poi fino alle ore 21, 5 euro al giorno; dalle 21 alle 6 del mattino, 40 centesimi all’ora.

[su_slider source=”media: 141879,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...