RUGBY / RIVOLI – Domenica 11/2 primo raggruppamento del 2018 dei piccoli leoni della propaganda giocato in casa al campo Natta.

Nell’ottica di festa che da sempre il rugby connubia con il gioco, entrano in campo per primi i genitori che come sempre, parte attiva della società si adoperano ad accogliere le altre squadre con la preparazione di un ottimo terzo tempo.

Presenti oltre ovviamente alla squadra di casa, il Volpiano, Asti junior, chieri, Acqui e Novi.

gymtonic
giuanun
Paonessa

La U6 del Rivoli quest’anno sempre completa si trova a giocare con il volpiano. Il sorriso dei piccoli leoncini in erba è il futuro del Rivoli, vedere la loro voglia di andare a meta e la determinazione del placcaggio è una grande emozione per chi ama questo sport. Un grazie all’allenatrici sophie pecci e barbara Tombolato che insieme insegnano con amore e grandi capacità tecniche ai leoncini della u 6 e u 8.

Ma tornado a domenica la u8 si scontra contro i ragazzi del Volpiano, del Chieri e dell’Asti.

La prima partita vede i giovani del Rivoli fronteggiare una Volpiano molto efficace che ha messo in difficoltà iniziale i ragazzi che hanno tardato a mettere a segno le mete decisive per la partita.

Rivoli – Volpiano 9-13 ( mete di: 1 Ursan, 1 Zorzan, 7 Leombruni).

growupsempresaldi
primocontattolungonuovapertura
Pandolfini

Il secondo incontro contro il Chieri ed Asti uniti per minoranza numerica  è stato contrassegnato da una agguerrita sfida fino all’ultima meta, con palle veloci, cambi di gioco repentini e un susseguirsi di mete da lasciare a bocca aperta.

Rivoli – (Asti+Chieri) 10-9 (Mete di : 1 Ursan, 1 Zorzan, 8 Leombruni).

Una giornata all’insegna del divertimento e della sana competizione per i ragazzi  dell’u10 del Rivoli Rugby allenati da Cristian Trovato e Pierluigi Ferrero. I leoncini hanno affrontato le squadre del Chieri, Asti e Volpiano Rugby. La prima partita ha visto i leoncini del Rivoli battere il Chieri con il punteggio di 7 a 3. Nelle due partite successive invece la grinta e la tenuta atletica sono venute a mancare: Rivoli – Volpiano 2-11 e Rivoli – Asti 0-10 La giornata di gare ha permesso ai leoncini di confrontarsi con giovani avversari e di trarne preziosi insegnamenti. I progressi si sono visti, impegno e sano divertimento non sono mancati. Ognuna di queste partite è importante per aumentare lo spirito di squadra e l’intesa fra i ragazzi. I prossimi appuntamenti potranno confermare la loro  crescita  e saranno un’ulteriore possibilità per fare esperienze preziose.

Banner_730x100
Original Marines
Monalisa Ozegna ok 700×100

La seconda parte della stagione si apre con una prestazione molto buona da parte dell’ Under 12 allenata da Aldo Laorenti e Pierpaolo Faiella. Gli allenamenti intensi di questi ultimi due mesi cominciano a produrre i frutti sperati. Dal punto di vista tecnico si notano evidenti progressi nel gioco: le iniziative dei singoli, sempre comunque fondamentali,  sono sempre più spesso accompagnate da azioni corali con buona circolazione della palla verso le ali della linea.  Apprezzabile poi la crescita della squadra anche nella prestazioni fisiche grazie al duro lavoro impostato dalla preparatrice atletica Rachele Gregnanin che ha permesso alla squadra di raggiungere un intensità di gioco sconosciuta fino a qualche tempo fa. La domenica si è chiusa dunque con tre nette vittorie su Volpiano, Chieri, Novi/Acqui ed una sconfitta di misura contro Asti. Mete di: Baffert (5), Bonino (5), Di Nardo (2), Rege Tachin (2), Balocco, Beltramo, Cigna, Di Martino.

Come da regolamento  la propaganda non può giocare senza i propri accompagnatori parte integrante della squadra quindi  un ringraziamento speciale va  a tutti gli accompagnatori propaganda che oltre ad occuparsi della burocrazia  dietro le quinte aiutato i piccoli atleti  a bordo campo  con il sole con la pioggia e con il vento, perché un’accompagnatore sarà sempre di fianco ad un leone!

Allianz 2 modifica jpeg
mafish nuovo 730×100
Monalisa Ozegna 700×100 2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here