venerdì 26 Febbraio 2021

TORINO – Aveva otto slot machine nel locale nonostante il divieto

Al gestore del bar è stata comminata la sanzione di 2000 euro per ogni apparecchio installato e il sequestro delle slot-machine

TORINO – Nell’ambito dell’attività di contrasto del fenomeno della ludopatia intrapresa dalla Polizia Municipale di Torino, nel pomeriggio di venerdì 9 febbraio, a seguito di segnalazione da parte di vittime del gioco, Agenti del Comando V Sezione Circoscrizionale Borgo Vittoria/Madonna di Campagna/Lucento/Vallette della P.M. Torino, hanno proceduto al controllo di un pubblico esercizio sito in via Lanzo. 

[su_slider source=”media: 143165,125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Durante la verifica si è riscontrata la presenza e l’utilizzo di otto slot-machine, nonostante il locale non rispettasse i limiti imposti dalla normativa regionale che prevede il divieto d’installazione di apparecchi per il gioco lecito a una distanza inferiore ai 500 metri da luoghi sensibili, quali, ad esempio, scuole, chiese o istituti di credito.

Al gestore del bar è stata comminata la sanzione di 2000 euro per ogni apparecchio installato e il sequestro delle slot-machine.

[su_slider source=”media: 141879,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Leggi anche...