lunedì 1 Marzo 2021

TORINO – Ladro si ferisce durante un furto: rintracciato dai carabinieri

Non si era presentato all'obbligo di firma; il sospettato era ferito: fermato e interrogato ha confessato

TORINO – Rompe il vetro e si taglia la mano. Un ladro seriale è stato rintracciato e denunciato dai carabinieri perché dopo il furto non si è presentato in caserma per l’obbligo di firma.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Mercoledì scorso, un commerciante ha denunciato di aver subito un furto. Ha precisato di aver trovato il vetro della finestra della porta rotto e che gli avevano rubato diversi pneumatici, cerchi, sensori a valvola e 250 euro in contanti, per un danno di circa 8.000 euro.

Sul luogo del furto, i militari hanno trovato diverse tracce di sangue e dopo aver individuato il sospetto, un uomo con obbligo di firma che non si era presentato in caserma, lo hanno fermato e interrogato.

G.I., 23 anni, abitante a Poirino, presentava una vistosa ferita alla mano sinistra e ha ammesso le sue responsabilità e ha confessato di aver fatto, nei giorni precedenti, altri quattro furti a Poirino: uffici servizi sociali comunali, Bar Liberty, mobilificio Santi, e palestra Gym studio.

[su_slider source=”media: 141879,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’uomo ha precisato che il bottino dei furto era stato già speso per acquistare cocaina a Torino: “Rovinato dalla cocaina. Rubo per comprare la droga”.

 

 

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Leggi anche...