martedì 22 Settembre 2020

ALAGNA VALSESIA (VC) – Conclusa una simulazione di incidente da valanga: esercitazione unica nel suo genere

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

ALAGNA VALSESIA (VC) – Si è conclusa da poco una simulazione di incidente da valanga effettuata dalla stazione di Alagna Valsesia (VC) del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS Piemonte), dagli operatori del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di stanza a Riva Valdobbia (VC) e i Carabinieri di Alagna.

Si è trattato di un’esercitazione unica nel suo genere poiché non pianificata in anticipo: i tecnici intervenuti sono stati chiamati senza preavviso come in un intervento reale.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Alle ore 9 in punto di questa mattina è partita la macchina organizzativa per un intervento di soccorso su un’ipotetica valanga staccatasi nel territorio della Val Vogna. All’arrivo sul luogo dell’incidente, gli operatori si sono trovati un figurante/testimone che raccontava di aver visto 6 escursionisti inghiottiti nella massa nevosa. In realtà il campo valanga era stato preparato nei giorni scorsi da alcuni tecnici all’insaputa delle squadre e precedentemente erano stati nascosti sotto la neve 3 manichini e 3 figuranti in carne e ossa. L’obiettivo era mettere alla prova gli operatori sull’utilizzo dell’ARTVA (Apparecchio per la Ricerca del Travolto da VAlanga) e le 2 Unità Cinofile da Valanga presenti, oltre alle strategie di coordinamento e collaborazione tra i componenti dei due corpi. I figuranti fingevano infortuni tipici dei travolti da valanga e necessitavano di specifiche tecniche di estricazione e stabilizzazione da effettuarsi in collaborazione tra gli operatori e la componente sanitaria del CNSAS Piemonte, mentre i manichini rappresentavano le vittime della slavina e richiedevano una lavoro di coordinamento tra i volontari del CNSAS Piemonte e dell’autorità pubblica rappresentata da Sagf e Carabinieri per la rimozione delle salme.

[su_slider source=”media: 141879,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

«Si è trattato di un test molto utile – ha dichiarato Fabio Loss, Capostazione CNSAS Piemonte di Alagna – perché ci ha consentito di misurare la reattività dei nostri operatori in una situazione più reale possibile. A differenza delle esercitazioni classiche, abbiamo valutato la rapidità dei tecnici nel presentarsi in condizioni di operatività sul luogo dell’incidente. L’aspetto più positivo è legato alle piccole complicazioni emerse a livello di coordinamento tra corpi e di comunicazione sul terreno perché offrono nuove sfide operative su cui lavorare per rendere il nostro servizio più efficiente»

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Alagna1 Res

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

regioneaprile
cortinamaggio2cortinalocandmaggio2Original MarinesNuovaLocandinaPaonessacofer1
- Advertisement -

Leggi anche..

SANTHIA’ – Incidente sull’autostrada A4: deceduto anche il ragazzino di 13 anni

SANTHIA' – Deceduto anche il ragazzino di 13 anni, vittima dell'incidente avvenuto lo scorso giovedì 20 agosto. Il...

SANTHIA’ – Incidente sull’autostrada A4 Torino-Milano, deceduta una donna; grave un ragazzino

SANTHIA' – Una donna ha perso la vita questa mattina, giovedì 20 agosto, in un incidente avvenuto sull'autostrada A4 Torino-Milano, direzione...

LIVORNO FERRARIS – Due auto coinvolte in un incidente sulla Sp3

LIVORNO FERRARIS - I vigili del fuoco del comando di Vercelli sono intervenuti questa mattina, mercoledì 22 luglio a Livorno Ferraris...

CIGLIANO – Incidente sull’Autostrada A4; coinvolta una ragazza 21enne di Cuorgnè

CIGLIANO / CUORGNÈ – È stata portata all'ospedale di Chivasso praticamente illesa, la 21enne di Cuorgnè che oggi, lunedì 15 giugno,...

VERCELLI – Nursing Up: “Bisogna preoccuparsi anche della salute degli operatori”

VERCELLI - Il Nursing Up, sindacato degli Infermieri e delle professioni sanitarie, chiede alla Regione di fare immediata chiarezza su quanto...

Ultime News

TORINO – Appendino condannata a 6 mesi: “Continuo nella mia carica di Sindaco; mi autosospendo dal M5s

TORINO - “Questa sentenza non pregiudica la possibilità di rimanere in carica e, quindi, porterò regolarmente a scadenza il mio mandato,...

RIVAROLO CANAVESE – La città piange la scomparsa del Professor Marco Papotti

RIVAROLO CANAVESE – Città sconvolta per l'improvvisa scomparsa di Marco Papotti. Papotti è deceduto oggi, lunedì 21 settembre....

SAN GIUSTO CANAVESE – Con oltre il 60% raggiunto il quorum, Giosi Boggio Sindaco

SAN GIUSTO CANAVESE – Alle 15, con la chiusura dei seggi, San Giusto ha raggiunto (a dati non definitivi) il 66,24%...

ELEZIONI – L’affluenza a chiusura dei seggi; scrutini referendum

ELEZIONI – Alle 15 di oggi, lunedì 21 settembre si sono chiusi i seggi per il il referendum costituzionale  in materia...

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Rostagno scrive all’Amministratore Delegato GTT, Giovanni Foti

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno ha scritto una lettera aperta, indirizzata all'Amministratore Delegato Gtt Giovanni Foti e al Presidente...
X