venerdì 26 Febbraio 2021

VENARIA REALE – Con la pubblica cerimonia di Investitura, parte il Real Carnevale (FOTO E VIDEO)

VENARIA REALE – Ha preso il via con la pubblica cerimonia di Investitura presso la sala consigliare del Comune di Venaria , il 40° Real Carnevale venariese, dove il primo cittadino Roberto Falcone ha consegnato le chiavi della Città al Lucio d’la Venaria e alla Castellana, impersonati dai cittadini Giuseppe Zampieri e Carla Tesio.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Cerimonia che dà il via ufficiale al tradizionale Carnevale Venariese che coinvolgerà un turbinio di maschere. Domenica 11 Febbraio l’appuntamento è alle 14,00 in piazza De Gasperi con il ritrovo dei gruppi e la sfilata con il Lucio d’la Venaria e la Castellana che distribuiranno caramelle a tutti i bambini, con a seguito il corteo della cittadinanza in costume che sfilerà lungo viale Buridani e via Andrea Mensa per raggiungere alle 17 piazza dell’Annunziata, fulcro dell’iniziativa, per lo spettacolo finale dei gruppi organizzati, che si esibiranno in varie attrazioni.

[su_slider source=”media: 141879,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Al termine si terrà la consueta distribuzione della cioccolata calda e bugie ai bambini calda a cura del Comitato per il Carnevale, la parata in maschera con i figuranti e tanta musica, il trucca bimbi, i palloncini, le stelle filanti e i coriandoli, trampolieri itineranti e le festose e ricercate maschere dei partecipanti.

La manifestazione è organizzata dalla Città di Venaria Reale e il Comitato per il Carnevale in collaborazione con le Associazioni Pro Loco Altessano Venaria Reale, Corpo musicale Giuseppe Verdi.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Il Carnevale è da tradizione un’occasione di rinnovamento, allegria e buon auspicio. Desideriamo creare un momento di condivisione e di gioia per i piccoli e i grandi, affinché il borgo storico diventi per qualche giorno scenografia naturale per un’allegra sfilata carnascialesca ed occasione di serena relazione tra le persone, con giochi e…scherzi, conditi da tante bugie e dalla ormai tradizionale cioccolata calda”. Questo l’auspicio dell’assessore alla Cultura, Antonella d’Afflitto. Prima della parata, alle 12,30 in piazza Martiri della Libertà, al costo di 7 euro si potrà gustare una gran polentata.

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

 

Leggi anche...