mercoledì 28 Ottobre 2020

KARATE / RIVAROLO CANAVESE – Castel D’ario Mantova REM BU KAN i fratelli Buffo Marco e Giulia e Mattia Aimonetto sui podi piu’ alti

KARATE / RIVAROLO CANAVESE – Sabato 28 e domenica 29 gennaio a Castel d’Ario in provincia di Mantova, presso il palazzetto dello Sport, in presenza del maestro Masaru Miura 9° Dan e responsabile SKI Europa, e dello staff Federale, è stato protagonista il karate, con un doppio importante appuntamento.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Sabato 27 infatti si è disputato lo SHOTOKAN INTERNATIONAL CUP, gara di kata e kumite ( individuale e a squadre ) riservata alle sole cinture nere, a cui hanno partecipato oltre all’Italia ben 11 nazioni, tra cui Inghilterra, Irlanda, Olanda, Slovenia, Belgio,Germania, Repubblica Ceca, Svizzera, Ungheria e anche la lontana Indonesia, mentre domenica 28 gennaio, come tradizione si è svolta la 5° edizione del TROFEO AUTOCENTER, una delle gare interregionali più importanti della stagione, diventata ormai internazionale, per categorie kyu e Cinture Nere fino a 17 anni, dove oltre 300 atleti si sono confrontati in gare di kata e kumite individuale.

Partendo dalla giornata di sabato in cui hanno gareggiato solo le cinture nere, nello SHOTOKAN INTERNATIONAL CUP, tra gli atleti della REM BU KAN diretti dal Maestro Buffo (6° Dan), e supervisionati dal direttore tecnico Piemonte e Valle d’Aosta Mario Bessolo ( 7° Dan), troviamo la tripletta di Marco Buffo che si piazza al 1° posto nel kata individuale 2° nel kumitè nella squadra nazionale e 2° nel kata a squadre con la sorella Giulia e con il compagno Riccardo Carlino.

[su_slider source=”media: 132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La sorella Giulia Buffo ottiene il 1° posto anche lei nel kata individuale e una lodevole 4 posizione nel kumite individuale.

L’ultima grande soddisfazione della prima giornata di gare, giunge poi in tarda serata, quando dalla classifica finale che somma i punteggi ottenuti nelle varie specialità, risulterà che l’Italia anche quest’anno si è aggiudicata il Trofeo per Nazioni, davanti all ‘Indonesia e al Belgio,

Con grande soddisfazione dei vertici della SKI Italia, che hanno ritirato il premio con il Coach Mo. Paolo Lusvardi ( 8° Dan ). Un risultato di grande prestigio, ottenuto grazie anche ai piazzamenti delle gare di kumitè a squadre, dove l’Italia è giunta 3 con Mattia Marocca, Andrea Startari, Gerardo Cappuccio, Andrea Ruo e Marco Buffo.

[su_slider source=”media: 139885,134236,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Nella giornata di domenica invece, a cui hanno partecipato ancora molti atleti stranieri presenti dalle gare della giornata precedente e riservato alle sole categorie kyu e Cinture Nere fino a 17 anni, gli atleti del maestro Buffo hanno dato anch’essi soddisfazioni : troviamo nuovamente Riccardo Carlino al 3° posto nel kata cinture nere e Matteo Spezzano 3° nel kata cinture marroni. Poi nello stesso podio per la categoria kumitè cinture blu e marroni Benedetta Bertot al 4° posto e Mattia Aimonetto al 1° posto come lo scorso anno.

Per la categoria kumitè cinture blu e marroni 10/11anni,troviamo poi la doppietta di Matteo Bertone che si piazza al 3° posto nel kumitè 11/13 anni c blu e marroni e al 4° nel kata c marroni.

Ottima prestazione di Giorgio Padoan che nel Kumitè esce dal girone per entrare nei 4 finalisti cosi’ come Mark Furlanis.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Gli altri piccoli alle prime armi portano a casa esperienza e soddisfazione per la buona prestazione anche se non sul podio Alessio Bertot, le sorelle Pistono Alessia e Martina, i fratelli Madeddu Artemisia, Arturo e Agata , Alessandro Sacco e la piu’ piccola Martina Mantovani che si qualifica in semifinale.

Ancora assente dopo l’operazione alla spalla, il neo seniores Lorenzo Terzano, che sta seguendo il programma di recupero e il cui rientro è previsto per il prossimo mese di aprile.

Prossimo appuntamento con le gare, il campionato provinciale che si terrà a Rivarolo sabato 3 febbraio, presso il Centro Polisportivo di Rivarolo.

Il calendario prevede poi il raduno regionale ovvero STAGE UAM per domenica 18.2 in vista della successiva gara importante a Genova che si terrà l’ 11.3

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CASTELLAMONTE – Baseball: assegnato a pari merito ai Redclay e alla Cairese il Campionato Piemontese U15

CASTELLAMONTE - È stato ufficialmente assegnato il Campionato Piemontese di Baseball Categoria Under 15. Il Comitato Regionale della...

BASKET – La Reale Mutua Basket Torino conquista la terza vittoria in altrettante gare di Supercoppa

BASKET – Successo per la Reale Mutua Basket Torino nel derby con JB Monferrato.

RALLY – Monica Caramellino, sorride alla grande festa del “Merende”

RALLY - Ha di che sorridere Monica Caramellino sul palco arrivi del 2° Rally Trofeo delle Merende, andato in scena sabato 17...

RALLY – HP Sport bene al rally del Molise

RALLY - Un resoconto altamente soddisfacente, quello di HP Sport RRT al termine del week end motoristico molisano.

RALLY – Balletti Motorsport: al Costa Smeralda arriva la vittoria nel CIR Auto Storiche

RALLY - Missione compiuta per la Balletti Motorsport che al recente Rally Storico Costa Smeralda ha aggiunto al già ricco palmarès un...

Ultime News

CASTELLAMONTE – Tra domiciliati e non, i casi positivi sono saliti a 60

CASTELLAMONTE – Il Comune di Castellamonte ha rilasciato l'aggiornamento dei casi positivi ad oggi, mercoledì 28 ottobre. “Con...

PIEMONTE – Emergenza sanitaria: “Urgente l’allestimento di un’area modulare con letti di terapia intensiva e subintensiva

PIEMONTE – Comunicato congiunto di Anaao-Assomed (Associazione Medici Dirigenti) e NurSind (Sindacato Professioni Infermieristiche), sull'emergenza sanitaria.

PIEMONTE – Dall’Europa 34 milioni per l’alluvione 2019; sollecitato l’intervento per quella del 2020

PIEMONTE - Tempi rapidi e semplificazione burocratica per i fondi europei richiesti e ottenuti dalla Regione Piemonte, in collaborazione con la...

TORINO / FERRARA – Sgominata un’associazione a delinquere di stampo mafioso nigeriana (VIDEO)

TORINO / FERRARA - Alle prime ore dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito le ordinanze di custodia cautelare in carcere...

PRASCORSANO – Ha un malore mentre lavora sul tetto di casa, deceduto

PRASCORSANO – Ha avuto un malore mentre stava lavorando sul tetto di casa della figlia.