martedì 3 Agosto 2021
martedì, Agosto 3, 2021
spot_img

CUORGNÈ – Riparata l’Aps, l’ Associazione Civici Pompieri Città di Cuorgnè 1892 ringrazia e guarda ai prossimi obiettivi

Il prossimo obiettivo è quello di intervenire sulla struttura della caserma che richiede alcune opere di ripristino

CUORGNÈ – Nata con lo scopo di raccogliere e gestire risorse atte ad acquistare materiali antincendio e per la manutenzione ordinaria delle apparecchiature in uso, l’Associazione Civici Pompieri Città di Cuorgnè 1892 ha raggiunto il primo obiettivo: la riparazione dell’autopompa.

[su_slider source=”media: 125676,132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Un risultato ottenuto grazie all’impegno costante dei membri dell’associazione ed al contributo della comunità: cittadini, istituzioni e mondo del volontariato. Tramite un post sulla pagina Facebook del gruppo, l’Associazione Civici Pompieri Città di Cuorgnè 1892 ha voluto pubblicamente ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile il recupero dell’Aps. “La presente è per ringraziare il Comando Provinciale VVF di Torino, l’associazione nazionale dei vigili del fuoco volontari, i comuni e le amministrazioni interne, i cittadini, le associazioni di volontariato e tutti i vigili del fuoco che nel 2017 si sono prodigati ed attivati per raggiungere la somma necessaria al ripristino dell’autopompa in servizio al distaccamento di Cuorgnè, il quale ricordo ha una competenza di 21 Comuni. Sperando di aver fatto cosa gradita e soprattutto per la piena trasparenza della nostra associazione, la quale raccoglie e gestisce fondi in ausilio alla caserma dei VVF di Cuorgnè rendendo pubblica la fattura. Il 2018 è ormai iniziato, altre spese ed altre incombenze ci attendono, sicuri in un sostegno continuo da parte di tutti porgo a voi che ci leggete i miei personali ringraziamenti e di tutta l’associazione, ricordandovi che ci siamo sempre …. in aiuto di chi ha bisogno”. Come si evince dalle foto inserite a corredo del post, allo scopo di garantire la più totale trasparenza, il costo dell’intervento è ammontato a 8.882,82 euro.

[su_slider source=”media: 139885,134236,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Il primo risultato è stato raggiunto- spiega Alessio Colombatto, presidente dell’Associazione Civici Pompieri Città di Cuorgnè 1892- ed ora guardiamo al futuro e il prossimo obiettivo è quello di intervenire sulla struttura della nostra caserma che richiede alcune opere di ripristino. Il Comune ci sta dando un grande supporto sia logistico che economico. Nel contempo continueremo le nostre attività di sensibilizzazione con la popolazione: proseguirà l’iniziativa di Grisulandia, dedicata ai più piccoli e a breve daremo vita ad un ciclo di incontri negli istituti superiori per spiegare agli studenti chi siamo e cosa facciamo.” Infatti un’altra finalità dell’associazione è quella di aumentare il numero di volontari aderenti al gruppo e garantire nuove risorse ed energie al distaccamento: “Chi desidera ottenere informazioni sulle modalità per diventare un vigile del fuoco può passare dal distaccamento di Cuorgnè ogni primo e terzo sabato del mese dalle 14.30 alle 17.30: siamo qui tutto il pomeriggio a disposizione di chi vuole saperne di più. Basta avere tra i 18 e i 37 anni”.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Nell’ottica di una migliore gestione del territorio- conclude Colombatto – emerge infine la necessità di riuscire ad acquistare un mezzo Polisoccorso. In caso di interventi in zone impervie il camion è spesso impossibilitato al transito: da qui l’esigenza del Polisoccorso più adatto a questo genere di interventi”.

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img