martedì 26 Gennaio 2021

CANAVESE – Incendio boschivo sopra ad Ivrea; nel corso della giornata anche a San Francesco al Campo e Rivarossa

Indagini in corso sulle cause dei roghi

CANAVESE – Tornano a bruciare i boschi del Canavese.

Dal tardo pomeriggio di oggi, sabato 20 gennaio, diverse squadre dei Vigili del Fuoco di Ivrea, Rivarolo Canavese, Cuorgnè e Castellamonte, oltre agli Aib, stanno operando in località Bellavista.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Foto d’archivio

Le operazioni puntano innanzitutto a contenere  le fiamme in modo che non si avvicinino alle abitazioni, e poi, naturalmente, allo spegnimento delle stesse.

Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Ivrea.

Un altro incendio boschivo è divampato nella zona di Rivarossa, dove sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Bosconero.

[su_slider source=”media: 132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

In giornata le fiamme hanno anche divorato parte dell’area dell’ex Poligono a San Francesco al Campo, dove sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Nole e Mathi e l’licottero dei Vigili del Fuoco.

Indagini in corso sulle cause dei roghi.

[su_slider source=”media: 139885,134236,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Leggi anche...