TORINO – Visita del candidato a premier del Movimento Cinquestelle, Luigi Di Maio, questa mattina, venerdì 12 gennaio, a Torino, in occasione della donazione agli Aib Piemonte della metà degli stipendi degli esponenti regionali pentastellati.

giuanun
Pandolfini
mototicinobanner

Di Maio ha incontrato i consiglieri regionali e i cittadini, in piazza Castello, di fronte al palazzo della Regione.

«Sono i fatti quelli che contano – ha affermato – un grazie ai Consiglieri del Piemonte che hanno iniziato per primi, con Davide Bono, tanti anni fa, questa buona pratica. Non è solo un atto simbolico, è un’idea di Paese. Qualcuno spera che Beppe Grillo si faccia da parte, non è così. Grillo non si farà da parte, e nessuno pensi che il Movimento possa tradire i propri ideali. Il Movimento è sempre lo stesso, con Grillo e con Roberto, anche se non è più fisicamente tra noi.

growupsaldi
isola
primocontattolungonuovapertura

Non c’è bisogno di una legge per tagliare stipendi o vitalizi o per mettere fuori i condannati. È una questione di etica. Sono cose inserite nel nostro Statuto. Possono prenderle e farle proprie anche gli altri partiti, e vediamo chi resta.»

Sul posto sono anche intervenuti i componenti del gruppo “41 x Tutti i Lavoratori”. Di Maio ha anche incontrato i lavoratori dell’Embraco licenziati.

Banner_730x100
Original Marines
Monalisa Ozegna ok 700×100

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Allianz 2 modifica jpeg
mafish nuovo 730×100
Monalisa Ozegna 700×100 2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.