sabato 27 Febbraio 2021

TORINO – Rapinano un minorenne del cellulare, fermati dalla Polizia

L’uomo aveva a carico un provvedimento di rintraccio e che si era allontanato da una comunità nella quale era ai domiciliari, ragione per cui gli è stato contestato anche il reato di evasione

TORINO – Due giovani, entrambi ventunenni, un uomo e una donna sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Volante per rapina.

Ieri, venerdì 5 gennaio, poco dopo le 22.30, è arrivata la notizia del furto del cellulare subito da un minore in corso Regio Parco. I due entrati in possesso del cellulare con l’inganno hanno minacciato il minore e si sono allontanati.

[su_slider source=”media: 125676,132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Un amico della vittima ha chiamato la Polizia che ricevute le descrizioni della coppia si è messa sulle sue tracce. I due sono stati individuati e fermati dagli agenti della Squadra Volanti in Lungo Dora Siena angolo via Ricasoli.

Dagli accertamenti è emerso che l’uomo aveva a carico un provvedimento di rintraccio e che si era allontanato da una comunità nella quale era ai domiciliari, ragione per cui gli è stato contestato anche il reato di evasione.

[su_slider source=”media: 138330,134236,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

 

Leggi anche...