sabato 24 Ottobre 2020

BOLLENGO – Donna aggredita e derubata in casa; fermato il rapinatore (VIDEO)

La donna è stata trasportata da personale 118 all'ospedale di Ivrea, da dove è stata dimessa con alcuni giorni di prognosi

BOLLENGO – È stata aggredita in casa.

La notte di Capodanno, intorno all’una, una signora 70enne di Bollengo, tornando a casa da sola dopo aver passato la serata con alcuni parenti, ha trovato la porta finestra di un accesso secondario dell’abitazione infranta ed è stata sorpresa dalla presenza di un uomo a volto coperto che l’ha dapprima malmenata e intimato di consegnargli 500 euro e, dopo averla immobilizzata sul letto legandole mani e piedi e averle stretto delle sciarpe al collo, le ha asportato i gioielli che la stessa indossava, oltre a 400 euro in contanti custoditi nella borsa e al telefono cellulare, minacciandola di morte nel caso in cui avesse chiamato i carabinieri, per poi darsi alla fuga.

[su_slider source=”media: 125676,132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Dopo due ore circa, la donna è riuscita a slegarsi e a chiedere aiuto a dei vicini di casa, che hanno immediatamente chiamato il 112. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea e della Stazione di Azeglio, giunti sul posto nel giro di pochi minuti, hanno raccolto le prime dichiarazioni della signora e hanno subito svolto i primi accertamenti, ponendosi immediatamente alla ricerca del rapinatore. Intorno alle 5.30, sulla sp228, i militari hanno bloccato ed identificato un 34enne romeno, che a piedi si stava dirigendo a Bollengo, dove risiede.

[su_slider source=”media: 138330,134236,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Perquisito, l’uomo è stato trovato in possesso di circa 400 euro, denaro che i militari hanno ritenuto essere quello sottratto alcune ore prima alla donna. È dunque scattata una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del 34enne, ove i carabinieri hanno rinvenuto la sim card del telefono cellulare rubato durante la rapina.

Le conseguenti ed incessanti indagini condotte in poche ore dai carabinieri sotto la direzione della Procura di Ivrea hanno consentito di raccogliere sufficienti elementi per ritenere l’uomo responsabile della rapina ai danni della donna. Il 34enne, muratore, incensurato, è stato quindi sottoposto a fermo di indiziato di delitto per rapina pluriaggravata e, su disposizione della Procura di Ivrea, è stato ristretto presso il carcere eporediese, ove è tuttora detenuto in attesa della convalida del fermo.

La donna è stata trasportata da personale 118 all’ospedale di Ivrea, da dove è stata dimessa con alcuni giorni di prognosi.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

BOLLENGO – Auto ribaltata sulla provinciale per Albiano; ferite lievi per due ragazzi di Strambino

BOLLENGO – Una Toyota Aygo si è ribaltata a lato della carreggiata oggi pomeriggio, giovedì 15 ottobre, sulla provinciale che conduce...

BUROLO / BOLLENGO – Scontro auto – moto, deceduto il centauro (FOTO E VIDEO)

BUROLO / BOLLENGO - Incidente mortale oggi, lunedì 6 luglio, poco prima delle 17, sulla Sp 228 (via Statale) tra i...

BOLLENGO – Auto in un garage di via Viverone, si incendia (FOTO)

BOLLENGO – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea a Bollengo, in via Viverone 6, oggi pomeriggio, sabato 4 gennaio.

BOLLENGO – Mezzo pesante esce di strada e resta di traverso bloccando la carreggiata (FOTO)

BOLLENGO – Un mezzo pesante è uscito di strada nelle prime ore di questa mattina, mercoledì 23 ottobre, sulla Sp.80 a...

BOLLENGO – “Clocher–Porche. Chiese con campanile in facciata nella diocesi d’Ivrea”

BOLLENGO - Domenica 29 settembre, alle 18.00, nella chiesa romanica di Santi Pietro e Paolo a Bollengo incontro dedicato al tema...

Ultime News

CORONAVIRUS – In bozza un nuovo DPCM che prevede chiusure: e si scatena la protesta

CORONAVIRUS – Si scaldano gli animi tra le attività commerciali. È difatti di qualche ora fa la notizia che è in...

OZEGNA – Cade nella tomba di famiglia, soccorsa dai Vigili del Fuoco (FOTO)

OZEGNA - È caduta in una tomba, nel cimitero di Ozegna. È accaduto oggi, sabato 24 ottobre intorno alle 15, ad...

TORINO – Arrestato il vice Presidente di un circolo privato per detenzione e spaccio di droga (VIDEO)

TORINO - Avendo avuto notizia di una presunta attività di spaccio all’interno di un circolo privato in via Cuneo, mercoledì sera...

BORGARO TORINESE – Sanzioni per chi è senza mascherina

BORGARO TORINESE – Sono cominciate le sanzioni emanate dalla Polizia Locale di Borgaro Torinese a chi sprovvisto di mascherina.

PIEMONTE – Covid: 2032 nuovi casi positivi nella Regione; 243 in Canavese. Scatta il coprifuoco

PIEMONTE – I 2032 nuovi casi positivi in Piemonte di oggi, venerdì 23 ottobre, hanno confermato quanto aveva annunciato in mattinata...
X