domenica 1 Novembre 2020

TORINO – Rapina un’edicola: fermato dai carabinieri

Aveva tentato anche di impossessarsi dell’incasso presso il Royal Caffè della Frazione Viotto di Scalenghe, minacciando la barista con delle forbici da elettricista

TORINO – La sera del 31 dicembre 2017 i militari dell’aliquota Radiomobile insieme ai Carabinieri delle Stazioni di Vigone e Villafranca Piemonte hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un ragazzo italiano di 23 anni di None (celibe e disoccupato) per aver commesso poco prima una tentata rapina e una rapina nel Comune di Scalenghe.

[su_slider source=”media: 125676,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Nel primo caso ha tentato di impossessarsi dell’incasso presso il Royal Caffè della Frazione Viotto di Scalenghe, minacciando la barista con delle forbici da elettricista ma ha deciso di darsi alla fuga per il sopraggiungere di altro personale dell’esercizio commerciale.

Successivamente è entrato all’interno dell’edicola sita in Scalenghe in via Belmondo e afferrando alle spalle una cliente di circa 45 anni che era lì presente con la figlia di dieci anni, le ha puntato al collo le forbici e ha minacciato la titolare di consegnargli l’incasso altrimenti avrebbe fatto del male alla donna presa in ostaggio.

La titolare ha, dunque, subito consegnato all’uomo la somma di circa 200 euro. Ottenuta la somma, il rapinatore si è dato alla fuga a bordo di una Fiat Stilo grigia SW. Poco dopo la macchina è stata individuata dai Carabinieri presso l’area di servizio Sarni della tangenziale Torino-Pinerolo nei pressi dell’uscita Piscina Sud e lì il ragazzo è stato bloccato.

[su_slider source=”media: 137100,134236,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata ai legittimi proprietari e il ragazzo è stato condotto presso il carcere Lorusso Cutugno con l’accusa di rapina, tentata rapina e sequestro di persona a scopo di rapina.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

SAN MAURO TORINESE – Incidente sul lavoro, deceduto un 47enne

SAN MAURO TORINESE – Incidente mortale sul lavoro, questa notte, alla Tecnofiniture di via Liguria a San Mauro Torinese.

TORINO – Riprendono le truffe agli anziani, che utilizzano il Covid come espediente

TORINO - Con la risalita dei contagi dovuti al virus Covid-19 è ripreso il fenomeno delle truffe che utilizza l’emergenza sanitaria...

CORONAVIRUS – Nursind sollecita: “Subito assunzioni!”

CORONAVIRUS - “La macchina burocratica non può rallentare lo scorrimento delle chiamate dalla mobilità infermieri. A diversi giorni dalla pubblicazione della...

TORINO – Omicidio Ollino: arrestato un 42enne

TORINO - All’alba, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino hanno arrestato il presunto autore dell’efferato omicidio di...

PIANEZZA – Ladro fa il gesto delle corna alla telecamera: identificato e arrestato (VIDEO)

PIANEZZA - Dopo un furto ha guardato la telecamera e ha salutato con il gesto delle corna. L’uomo è stato identificato...

Ultime News

BORGOFRANCO D’IVREA – Incendio canna fumaria in una casa a Baio Dora

BORGOFRANCO D'IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea questa sera, sabato 31 ottobre, in via Nicoletta, a Baio Dora...

CUORGNÈ – Ospedale convertito in Covid Hospital, il commento del Sindaco Pezzetto

CUORGNÈ - “Capisco che il tempo sia un fattore determinante in una situazione pandemica ma leggere dai giornali della trasformazione in...

COVID – 16 Strutture ospedaliere piemontesi convertite in Covid Hospital (anche Cuorgnè e Lanzo)

COVID – La Regione Piemonte ha disposto la conversione immediata di Covid Hospital di alcune strutture ospedaliere. In...

IVREA – A.F.I: “Quello del 1 novembre non è un mercato straordinario, ma una Fiera, vietata dal Dpcm”

IVREA – È sul piede di guerra l'Associazione Fieristi Italiani che ha chiesto l'annullamento del “Mercato straordinario” Crocetta in Tour in...

RIVAROLO CANAVESE – Riparte la consegna farmaci e telefono amico del Comitato CRI locale

RIVAROLO CANAVESE - Visto il riacutizzarsi dell'emergenza Covid19 tornano pienamente operativi i servizi di consegna a domicilio di farmaci e di...