giovedì 21 Gennaio 2021

CUORGNÈ – Da gennaio parte l’iniziativa “Aperibook- L’aperitivo con l’autore del sabato mattina”

CUORGNÈ – Presentata nella serata di giovedì 28 dicembre, presso l’ex chiesa della Santissima Trinità l’iniziativa “Aperibook – L’aperitivo con l’autore del sabato mattina” a cura dell’Assessorato alla Cultura e della Biblioteca Civica della Città di Cuorgnè, con la collaborazione degli esercizi commerciali che hanno aderito al progetto.

[su_slider source=”media: 134413,135052,125676″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Nel corso di questi mesi abbiamo ricevuto tante richieste di autori desiderosi di far conoscere i propri scritti- spiegano Maria Teresa Cavallo, la direttrice della Biblioteca Civica, Lino Giacoma Rosa e Giovanna Cresto, rispettivamente assessore e consigliere delegato alla Cultura – Abbiamo deciso perciò di proporre questo ciclo di appuntamenti attraverso la formula conviviale e meno formale dell’aperitivo culturale. Gli incontri con l’autore si svolgeranno ogni secondo sabato del mese, a partire dal 13 gennaio fino al 14 luglio 2018, presso la Biblioteca Civica in Piazza Morgando dalle ore 10 e 30 alle ore 11 e 30: a seguire ci sarà l’aperitivo offerto presso i bar e le caffetterie che hanno aderito gratuitamente all’iniziativa. Un doveroso ringraziamento va proprio agli esercizi commerciali che hanno creduto e sostenuto questo progetto. La Biblioteca è stata recentemente oggetto di un restyling nell’ottica di renderla il “salotto della Città”, luogo di incontro e di ritrovo: gli aperitivi culturali sono un ulteriore passo in questa direzione”.

[su_slider source=”media: 134526,132564,133622″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Si partirà, come detto, sabato 13 gennaio con l’ebraista Maria Teresa Milano che si soffermerà sul tema della Shoa data la vicinanza con il Giorno della Memoria ma ci sarà spazio anche per la poesia, l’amore, l’horror e molto altro. Un lungo viaggio attraverso la letteratura incominciato già nel corso della serata di giovedì 18 con la presentazione del libro Northadammass di Fabrizio Griffa. Uno spettacolo di musica e parole in cui l’autore, accompagnato al pianoforte da Beppe Serafino, ha guidato il pubblico nel sogno americano raccontando la storia di un emigrato piemontese che a fine ‘800 partì per la” Meriga”.

[su_slider source=”media: 133233″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 134236,134237,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...