lunedì 18 Gennaio 2021

VENARIA REALE – “In viaggio con il calessino di Babbo Natale” e il Vespa Club di Venaria Reale

VENARIA REALE – Il Vespa Club di Venaria Reale, lo scorso fine settimana, è stato “In viaggio con il calessino di Babbo Natale”.

[su_slider source=”media: 134413,135052,125676″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Molto intensa l’attività del sodalizio, che, ha fatto una sintesi delle attività svolte durante il 2017:
“Abbiamo accompagnato i quattro vespisti del giro d’Italia per divulgare i sintomi della malattia dell’autismo e per raccogliere dei fondi a loro favore. – racconta il presidente, Vito Nicosia – Li abbiamo portati presso il nostro Comune di Venaria Reale dove sono stati accolti dall’assessore D’Afflitto e da altre autorità. Durante l’incontro, il sottoscritto e il direttivo, abbiamo consegnato un assegno come contributo per la causa. Abbiamo organizzato un moto raduno “Appassionati delle due ruote” nella nostra città dove abbiamo accolto circa 300 Vespisti/Motociclisti provenienti da tutto il Piemonte e dalle regioni limitrofe.

[su_slider source=”media: 134526,132564,133622″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Abbiamo organizzato – continua Nicosia – una castagnata accompagnata con delle bevande, presso la nostra sede aperta a tutti (ovviamente tutto gratis). Abbiano collaborato alla manifestazione podistica Interforze. Abbiamo organizzato “I Babbi Natale in Vespa” davanti all’Auchan di Venaria Reale con la distribuzione di caramelle a bambini e anziani. Domenica scorsa, presso la nostra sede, oltre il solito rinfresco e saluti di fine anno, abbiamo premiato circa 40 soci con dieci anni di fedeltà al nostro club.”

[su_slider source=”media: 133233″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

Conclude il Presidente del Vespa Club : “ Abbiamo rappresentato la nostra città partecipando a raduni in tutta Italia ( Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana, Liguria, Campania , Molise, Puglia, Calabria e Sicilia) ed all’estero (Celle, Germania) in Vespa e in Croazia. Infine abbiamo raggiunto il record di soci tesserati, solo per il Vespa Club sono stati registrati al portale Vespa Club Italia 635 soci (visitabile sul sito ufficiale del V.C.I.), oltre ai tesserati Moto club ed Ape club.”

[su_slider source=”media: 134236,134237,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il presidente, alla luce di questi traguardi, ha proposto la premiazione di due soci che si sono distinti durante l’anno nonostante la loro età (entrambi 77 anni), partecipando molti raduni tra cui quello di Celle (Germania) e quello in Croazia (loro due da soli): Mario Biasiol e Silvio Zulle.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...