lunedì 18 Gennaio 2021

CUORGNÈ – Sport, amicizia e solidarietà: la Virtus 1997 festeggia vent’anni di attività assieme agli Insuperabili (FOTO e INTERVISTE)

CUORGNÈ – Domenica 17 dicembre, presso il Palasport, seconda edizione del torneo benefico “Virtus Cup” promosso dall’associazione sportiva Virtus 1997 Cuorgnè con l’obiettivo di sostenere le attività della scuola calcio “Insuperabili”;

team dove militano ragazzi e ragazze con disabilità fisiche e psichiche che attraverso lo sport, strumento di socializzazione e inclusione, affrontano un percorso di crescita e integrazione all’interno della società.

[su_slider source=”media: 134413,135052,125676″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Quest’anno cadono i vent’anni della fondazione della Virtus 1997 e abbiamo deciso di festeggiare questa ricorrenza con gli Insuperabili- spiega Massimiliano Luca Guidetto, presidente della sociètà – Siamo felici di vedere tra gli spalti numerosi spettatori: questo vuol dire che la gente ha inteso il senso di questa giornata. Ringrazio tutti i miei ragazzi che hanno lavorato per la buona riuscita dell’evento, il Vallorco, l ‘AC Volley e tutti coloro che ci hanno aiutato. Grazie anche al Comune per il sostegno, in particolar modo all’assessore Davide Pieruccini che ha sempre creduto nelle nostre iniziative”.

[su_slider source=”media: 134526,132564,133622″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Siamo una società di calcio per ragazzi disabili di tutte le età, dai primi calci alla prima squadra- illustra Giacomo Graziano del Team Insuperabili – E’ il secondo anno che veniamo a Cuorgnè per giocare questo fantastico torneo. Come in ogni occasione cercheremo di fare del nostro meglio affrontando le partite nel migliore dei modi”.

[su_slider source=”media: 133233″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

“Una giornata di amicizia, solidarietà e felicità che dimostra ancora una volta l’importanza dello sport come momento di aggregazione e veicolo di sani valori e principi. Per Cuorgnè la giornata odierna è il coronamento di un percorso importante iniziato con i campionati italiani di paraciclismo che si sono svolti in Città lo scorso giugno” aggiunge l’assessore allo sport Davide Pieruccini. “ La città di Cuorgnè è orgogliosa di ospitare dei ragazzi meravigliosi come gli Insuperabili: quest’oggi ci avete fatto emozionare come solo voi sapete fare” conclude Sabrina Mannarino, consigliere delegato alle politiche sociali.

[su_slider source=”media: 134236,134237,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO


[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...