MAPPANO – Volge ai saluti la grande avventura di Roberto Mattiello sul territorio mappanese. Infatti dal 1 gennaio 2018 i bambini mappanesi non vedranno più il loro “idolo”, il vigile buono che aveva saputo con la sua simpatia e la sua cordialità entrare nella vita dei cittadini delle frazioni prima, e poi del neonato comune mappanese.

[su_slider source=”media: 134413,135052,125676″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Una festa in grande stile quella organizzata dall’ex presidente del Cim Valter Campioni e ora consigliere di minoranza del nuovo comune guidato da Francesco Grassi, Sindaco eletto nello scorso mese di giugno. Le vicende circa l’allontanamento dal comune Mappanese sono ormai note e a nulla sono valsi i tentativi dei cittadini di far cambiare una pagina che il neo Sindaco aveva già scritto tempo prima.

A festeggiare Mattiello c’erano proprio tutti da Valter Campioni alla dirigente scolastica Lucrezia Russo, con la quale aveva instaurato nel corso degli anni un grande rapporto di fiducia, per quello che concerneva le uscite didattiche e i corsi di educazione stradale che Mattiello impartiva. Basti pensare che, circa un anno fa, durante la chiusura di questi corsi i bambini dell’istituto mappanese avevano creato una paletta apposita con il suo nome.

[su_slider source=”media: 134526,132564,133622″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Valter Campioni nel suo discorso, ha salutato dispiaciuto il vigile: “Oggi siamo qui per tributare un grande grazie a colui che in questi anni ha operato sul territorio mappanese con diligenza e precisione svolgendo il suo lavoro di commissario di Polizia Municipale. Durante il mio mandato di presidenza del CIM abbiamo lavorato fianco a fianco per l’organizzazione di eventi che lo vedevano sempre presente in qualsiasi condizione meteorologica: lui era sempre li ligio al suo dovere. Ma permettetemi di dire che Roberto per tutti noi era un grande amico di quelli con la A Maiuscola e per questo che a nome mio e di tanta gente mappanese dico a lui un grazie. Dal 1 gennaio ritornerà in servizio a Caselle Torinese suo comune di appartenenza dove porterà tutto il suo bagaglio tecnico per continuare il lavoro che più gli piace fare il Vigile Urbano “.

[su_slider source=”media: 133233″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

Visibilmente commossa anche la dirigente Scolastica Lucrezia Russo: “Innanzitutto voglio ringraziare Roberto per quello che ha fatto per i nostri bambini nei suoi 14 anni di permanenza sul territorio mappanese. Era sempre presente in ogni occasione e sapeva rapportarsi con qualsiasi persona gli si presentasse davanti. A lui tutti noi dobbiamo solo dire un grande grazie per tutto ciò che ha fatto per noi “.

Al termine dei discorsi ufficiali Valter Campioni e Lucrezia Russo hanno gli hanno consegnato una targa in ricordo dei suoi trascorsi mappanesi.

[su_slider source=”media: 134236,134237,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here