lunedì 28 Settembre 2020

PIEMONTE – Siglato un protocollo d’intesa tra la Guardia di Finanza e il Soccorso Alpino

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

PIEMONTE – È stato siglato oggi un protocollo d’intesa tra il Comando Regionale Piemonte della Guardia di Finanza e il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese (S.A.S.P.), facente parte del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (C.N.S.A.S.), al fine di rafforzare la collaborazione nelle attività operative in ambienti impervi, anche attraverso la razionalizzazione dell’impiego delle risorse umane e strumentali a disposizione , perseguendo obiettivi di massima efficienza, tempestività e sicurezza negli interventi di ricerca e soccorso delle persone disperse o infortunate in montagna.

[su_slider source=”media: 134413,135052,125676″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

A firmare l’accordo, presso la caserma “Emanuele Filiberto di Savoia Duca d’Aosta” di Torino – Corso IV Novembre n. 40, sono stati il Comandante Regionale Piemonte della Guardia di Finanza, Generale di Brigata Giuseppe Grassi ed il Presidente del S.A.S.P., Sig. Luca Giaj Arcota, alla presenza dell’Assessore all’Ambiente e all’Urbanistica della Regione Piemonte, dott. Alberto Valmaggia.

[su_slider source=”media: 134526,132564,133622″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (S.A.G.F.) e il S.A.S.P. già da molti anni collaborano in piena sinergia ne l corso degli interventi in montagna ed organizzano esercitazioni congiunte, anche con l’impiego di elicotteri, per migliorare l’addestramento e l’affiatamento del personale; l’accordo, quindi, valorizza l’attività svolta “sul campo” da tutti gli operatori, consentendo di automatizzare molte procedure, per essere più rapidi ed efficienti. Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico è nato nel 1954 ed in Piemonte conta 12 Delegazioni, 11 alpine e 1 speleologica, organizzate in 56 Stazioni.

[su_slider source=”media: 133233″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

Il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza è nato nel 1965 e conta 25 Stazioni dislocate sul territorio nazionale, delle quali 4 in Piemonte, a Bardonecchia, Cuneo, Domodossola e Riva Valdobbia. COMANDO REGIONALE PIEMONTE GUARDIA DI FINANZA SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO PIEMONTESE Comunicato stampa Guardia di Finanza Corso IV Novembre, 40 – 10136 Torino Comando Regionale Piemonte Tel. 011 33051 Ufficio Operazioni Fax 011 3305.515 Sezione Stampa e Relazioni Esterne e-mail: TO0210013@gdf.it Oltre al personale specializzato nel soccorso alpino “tradizionale”, cioè in grado di arrampicarsi in parete per raggiungere gli infortunati o di intervenire in ambienti colpiti da valanghe, il S.A.S.P. e il S.A.G.F. dispongono di personale addestrato a calarsi dall’elicottero con il verricello, per procedere a recuperi con barella nonché di unità cinofile, abilitate alla ricerca di persone disperse in valanga o sepolte da macerie. Gli elicotteri normalmente impiegati nelle attività di soccorso sono quelli del servizio di emergenza 118, ma vengono utilizzati anche velivoli della Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Como, dotati di specifica configurazione per questo genere di attività.

[su_slider source=”media: 134236,134237,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il protocollo d’intesa, oltre a incrementare la collaborazione, si pone l’obiettivo di integrare le competenze specifiche dei due corpi. Mentre i componenti del S.A.S.P. sono specializzati nel soccorso sanitario in ambiente impervio, sono cioè in grado di stabilizzare e trattare ogn i sorta di infortunio in montagna, gli appartenenti al Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (S.A.G.F.) rivestono anche la qualifica di ufficial i e agenti di polizia giudiziaria, che li rende interlocutori qualificati dell’Autorità Giudiziaria , nei casi in cui sia necessario verificare la sussistenza di responsabilità penali in occasione di sciagure in montagna o elevare verbali, per violazioni afferenti alle norme poste a presidio della sicurezza degli utenti della montagna.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

I compiti del S.A.G.F. comprendono anche la vigilanza nei comprensori sciistici ed il controllo economico del territorio, in ausilio ai reparti ordinari del Corpo. In definitiva, il protocollo d’intesa avrà il pregio di coniugare la grande capillarità nella distribuzione sul territorio montano e la funzione attribuita dalla legge di coordinamento nelle ricerche di dispersi in ambiente impervio del S.A.S.P. con le specifiche qualifiche e competenze dei militari del S.A.G.F., in modo da garantire un sempre migliore servizio alla cittadinanza.

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

regioneaprile
cortinalocandmaggio2cortinamaggio2NuovaLocandinaPaonessacofer1Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

PIEMONTE – Covid: il bollettino di domenica 27 settembre: 132 casi positivi registrati oggi

PIEMONTE -  Sono  132 i casi positivi in Piemonte registrati oggi, domenica 27 settembre, dall'Unità di Crisi.

CANAVESE – 17 nuovi contagi: un caso registrato anche a Samone e Lusigliè

CANAVESE - Oggi, venerdì 25 settembre, registrati 17 nuovi contagi sul territorio. Samone e Lusigliè, che non avevano più casi registrati...

PIEMONTE – Oggi, venerdì 25 settembre, 120 casi positivi e un decesso

PIEMONTE – Sono 120 i casi positivi registrati oggi, venerdì 25 settembre, in Piemonte, per un totale, fino ad adesso, di...

CANAVESE – Agliè, Tavagnasco, Lemie e Castiglione non sono più Covid-free

CANAVESE – Ancora altalenante il numero dei casi positivi al Covid 19 in Canavese. Non sono più covid-free Agliè, dove a...

PIEMONTE – Il bollettino sulla situazione Covid di oggi, giovedì 24 settembre

PIEMONTE – La Regione Piemonte ha emesso il bollettino sulla situazione Covid-19 di oggi.

Ultime News

SOFTBALL – L’Avigliana Rebels è Campione Regionale

SOFTBALL - La formazione U15 dell'Avigliana Rebels, superando per 14-7 in trasferta la compagine delle pari età del Softball La Loggia, ha...

CASTELLAMONTE / BASEBALL – Vittoria dei Redclay Baseball Castellamonte e accesso alle fasi Nazionali

CASTELLAMONTE / BASEBALL - Domenica 27 Settembre I ragazzi dei REDCLAY UNDER 15 hanno vinto l'ultima gara di campionato Piemontese Girone B...

Covid Gb, “mini ripetuti lockdown potrebbero essere soluzione” 

"Ripetuti 'mini lockdown' potrebbero essere la soluzione migliore per prevenire la diffusione del coronavirus". Questo il suggerimento del professor John Edmunds, consigliere dello Scientific...

Covid, Russia sfiora 8mila contagi in 24 ore  

La Russia sfiora gli 8mila contagi e i cento morti per l'epidemia di coronavirus nelle ultime 24 ore. L'ultimo bollettino delle autorità sanitarie registra...

TORINO – Indicazioni di pietre preziose, ma in realtà erano artificiali; sequestrati ingenti quantitativi

TORINO - Perla di Boemia, Zircone, Corallo, Argento, Madreperla. Queste alcune delle indicazioni riportate sul milione di articoli sequestrati dalla Guardia...
X