domenica 29 Novembre 2020

VERBANIA – Sciopero nazionale dei Vigili del Fuoco

Iniziativa Conapo dalle 9 alle 13 per retribuzioni, pensioni e assunzioni Verbania

VERBANIA – Questa mattina, sabato 9 dicembre, protesta dei Vigili del Fuoco, con quattro ore di sciopero nazionale, dalle 9 alle 13, in tutta Italia, che vedrà coinvolti anche il personale della provincia del V.C.O.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’iniziativa è del Conapo, il sindacato autonomo che da tempo ha sollevato il caso delle retribuzioni e delle pensioni dei Vigili del Fuoco, comparandole con gli appartenenti alle Forze di Polizia, rispetto ai quali “percepiscono 300 euro in meno ogni mese e sono penalizzati anche dal punto di vista previdenziale”.

[su_slider source=”media: 134413,135052,125676″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

I Vigili del Fuoco del V.C.O. , insieme ai colleghi di tutta Italia, invieranno al governo il forte segnale del loro malessere: chiedono attenzione politica immediata nella legge di bilancio in discussione in questi giorni in parlamento con stanziamenti di risorse finanziarie specificatamente dedicate ai Vigili del Fuoco per equiparare il loro trattamento retributivo e pensionistico con quello degli altri Corpi dello Stato, ma anche più attenzione al personale in divisa per quanto riguarda il contratto di lavoro e il riordino delle carriere .

[su_slider source=”media: 134526,132564,133622″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Rischiamo la vita come e più degli appartenenti agli altri Corpi dello Stato e siamo impiegati nei servizi di pronto intervento dal giorno dell’ assunzione sino al giorno della pensione, un servizio operativo che non ha eguali nello Stato, eppure siamo il Corpo più bistrattato dallo Stato, nonostante mettiamo costantemente a disposizione, come e più degli altri corpi, la nostra vita per la sicurezza dei cittadini”.

Alla base della protesta anche la cronica carenza di pompieri determinata dai tagli alle assunzioni. Per il Conapo: “mancano in Italia circa 3 mila vigili del fuoco dai 32 mila previsti. Il piano di assunzioni straordinarie inserito dal governo nella legge di bilancio ne recupera 1300 nei prossimi 5 anni, è una bella inversione di tendenza rispetto ai tagli del passato, ma ha la grave criticità di rimandare il grosso delle assunzioni troppo al futuro, infatti prevede solo 50 assunzioni aggiuntive al turnover per il 2018 in tutta Italia, troppo poche per pensare di far fronte adeguatamente alle nuove emergenze dovute ai cambiamenti climatici, ai ripetuti terremoti, alle alluvioni, ma anche agli incendi, specie dopo la soppressione del Corpo Forestale dello Stato.

[su_slider source=”media: 133233″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

“I politici – aggiunge il segretario generale Conapo Antonio Brizzi – si ricordano di noi solo durante le emergenze per sfruttare la nostra popolarità ma ci dimenticano sistematicamente quando chiediamo di darci la stessa dignità retributiva e pensionistica degli altri corpi, siamo a fine legislatura, qualche piccola attenzione c’è stata, ma continuiamo ad essere trattati come un corpo di serie B e nella legge di bilancio non ci sono misure adeguate a risolvere questa situazione. Con lo sciopero nazionale i pompieri del Conapo chiamano in causa direttamente il premier Gentiloni e i ministri Padoan, Minniti e Madia, ma anche a tutti i politici di maggioranza e opposizione perché i vigili del fuoco e la sicurezza sono di tutti e necessitano di impegno bipartisan”.

A livello locale vorrei rimarcare che e’sempre attuale la mancanza di un idoneo mezzo antincendio per il lago Maggiore e il lago D’orta anche se prendo atto che la problematica e’ seguita anche dal sig. prefetto del V.C.O. Lo sciopero è nazionale ed interesserà tutte le sedi del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, comprese le sedi aeroportuali e coinvolgerà tutto il personale dipendente, escluse le regioni Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige che dispongono di corpi regionali e provinciali dei Vigili del Fuoco.

[su_slider source=”media: 134236,134237,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Per quanto riguarda la nostra provincia saranno interessate entrambe le sedi permanenti (Verbania e Domodossola ). I Vigili del Fuoco del Conapo informano che durante l’azione di sciopero, saranno comunque garantiti tutti i servizi di soccorso pubblico alla popolazione, i servizi pubblici essenziali ed i servizi di trasporto aereo, come previsto dalle norme che regolamentano gli scioperi di settore.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

VERBANIA – Trovato senza vita l’escursionista disperso da giovedì in Val Vigezzo

VERBANIA - Il corpo dell'escursionista disperso da giovedì scorso in Val Vigezzo è stato ritrovato privo di vita nel tardo pomeriggio di sabato 29...

VERBANO – Ritrovato in Val Cannobina l’escursionista disperso da 4 giorni

VERBANO -Dopo 4 giorni si sono concluse positivamente le ricerche dell'escursionista tedesco in Val Cannobina. Il disperso e la moglie si erano persi nella...

VERBANIA – Recuperati due escursionisti persi tra Megolo e Anzola

VERBANIA - Difficile intervento di soccorso Alpino quello iniziato ieri sera, domenica 18 agosto, e conclusosi stamane da parte degli uomini della X delegazione...

VERBANIA – Recuperata un’escursionista precipitata per oltre 150 metri

VERBANIA – Ieri, martedì 6 agosto, difficile intervento in Valgrande (Vb) risolto grazie all'altissima professionalità di equipaggio dell'eliambulanza 118 e tecnici del Soccorso Alpino...

VILLADOSSOLA (VB) – Recuperata la salma di una alpinista dispersa

VILLADOSSOLA (VB) – Ritrovata questa mattina, domenica 4 agosto, la salma di una alpinista dispersa dalla serata di ieri nella zona del Pizzo Andolla,...

Ultime News

CUORGNÈ – Dal prossimo anno due nuovi indirizzi all’Iss XXV Aprile-Faccio

CASTELLAMONTE / CUORGNÈ - Con grande soddisfazione annunciamo che dal prossimo anno scolastico 2021/22, l’ISS XXV Aprile-Faccio nel plesso di Cuorgné attiverà due importanti...

QUINCINETTO – “GentilSicurezza”: il Comune distribuisce alle famiglie il “kit sicurezza”

QUINCINETTO – Con delibera di Giunta, poi approvato in consiglio lo scorso 30 ottobre, l'Amministrazione Comunale di Quincinetto ha aderito al progetto predisposto da...

TORINO – Rubano una vettura a Carmagnola e si schiantano: denunciati (VIDEO)

TORINO - I Carabinieri hanno arrestato un corriere della droga e denunciato due persone a Carmagnola per rapina e per furto d'auto. A Carmagnola i...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, sabato 28 ottobre

CORONAVIRUS – Oggi, sabato 28 ottobre, sono stati registrati in Piemonte 2.157 casi positivi (contro i 3149 casi di ieri), con 18.434 tamponi fatti...

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Canavese in lutto per la scomparsa di Bartolo Borgialli

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Il Canavese piange la scomparsa di Bartolomeo Borgialli, chiamato da tutti “Bartolo”. 97 anni, medico, si è contraddistinto quale benefattore...