mercoledì 3 Marzo 2021

CUORGNÈ – Nasce “L’Alveare che dice sì”: un modo per far incontrare produttori e consumatori (FOTO E VIDEO)

L’intenzione del gruppo promotore è quella di promuovere e favorire la vendita dei prodotti locali

CUORGNÈ – Nasce a Cuorgnè “L’Alveare che dice sì”.

In un momento storico in cui l’agricoltura è diventata nuovamente importante non solo da un punto di vista economico ma anche culturale, un piccolo gruppo di produttori canavesani si è posto l’obiettivo di valutare e promuovere nuovi stimoli per una visione dell’agricoltura più vicina e vera, dove si ritorna a conoscere chi coltiva e trasforma e dove chi acquista può essere ancora più consapevole di cosa va a mangiare.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Così, spinti da questi principi, questo gruppo di persone ha deciso di attuare diverse azioni per poter approfondire questi temi e promuovere la loro idea. Nasce così un gruppo spontaneo che aderisce da subito all’Alveare che dice sì: un sistema di acquisto online che permette di ridurre ogni intermediario tra produttore e consumatore.

In pratica, registrandosi gratuitamente sul sito web, è possibile effettuare acquisti online direttamente dai produttori. La “spesa” si potrà ritirare tutti i venerdì dalle 18,30 alle 20 a Cuorgnè, in Villa Filanda, via Piave 7.

[su_slider source=”media: 133622,132535,125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’intenzione del gruppo è quella di promuovere e favorire la vendita dei prodotti locali contribuendo allo sviluppo sociale, economico e paesaggistico del Canavese, avvicinando anche i produttori a nuovi modi di lavoro, a sistemi più sostenibili e più facili. Inoltre i promotori auspicano di riuscire a creare dei momenti di approfondimento sull’agricoltura e l’alimentazione.

Al momento i produttori presenti nell’alveare sono una decina, mentre i membri della comunità, oltre un centinaio. Il progetto è stato presentato ieri a Villa Filanda, con la partecipazione dei produttori che hanno offerto un aperitivo.

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

GUARDA IL VIDEO

[su_slider source=”media: 133233″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 130212″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...