EGITTO – Il bilancio della strage in una moschea situato in Egitto, nel nord del Sinai, è di almeno 235 morti e 110 feriti.

Espolsione nel luogo di culto e poi il fuoco: un commando di quattro fuoristrada, è giunto sul posto è ha iniziato a sparare alla folla in fuga.

L’Isis in Egitto ha attaccato molte volte chiese cristiane copte ma questo è il primo attacco di queste dimensioni contro una moschea.

La presidenza della Repubblica ha annunciato un lutto nazionale di tre giorni per le vittime.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 133622,132535,125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 133233″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 130212″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here