venerdì 15 Gennaio 2021

CASTELLAMONTE – Arrestata per aver ucciso il fratello è ora indagata per il tentato omicidio del padre

CASTELLAMONTE – Nuove indagini in corso su Cristina Mattioda, arrestata per l’omicidio del fratello, Mauro Mattioda, soffocato con un sacchetto di plastica durante il sonno nella loro abitazione in località Belvedere di Frazione Spineto a Castellamonte.

La donna è indagata dalla Procura di Ivrea anche per il tentato omicidio del padre 92enne, convivente.

Avrebbe tentato di uccidere il padre la stessa notte in cui avrebbe ucciso il fratello.

Al riguardo sono tuttora in corso le indagini dei Carabinieri di Ivrea, dirette dal pm Lea Lamonaca della Procura eporediese.

 

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 130297,125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 130212″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...