domenica 17 Gennaio 2021

USA – Texas, strage durante la Messa: 26 vittime

USA – Ha aperto il fuoco durante la Messa. È accaduto in una chiesa battista a Sutherland Springs, in Texas. Il bilancio è di 26 morti di età compresa tra i 5 e i 72 anni. 

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’assalitore è stato poi ucciso. Secondo i media locali, sarebbe un 26enne con esperienza militare. È giunto sul posto a bordo di un’auto, vestito di nero, con una maschera e con un fucile d’assalto, indossava un giubbotto antiproiettile e nell’auto sono state trovate ami.

Pare che abbia iniziato a sparare ancor prima di fare ingresso nell’edificio per poi continuare all’interno.

“Dio sia con la gente di Sutherland Springs, Texas. L’Fbi e le forze di sicurezza sono sul posto. Io monitoro la situazione dal Giappone”. Lo ha scritto su Twitter il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

[su_slider source=”media: 130297,125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump definisce un “atto malvagio” la sparatoria nella chiesa in Texas, parlandone per la prima volta da Tokyo dove si trova per la prima tappa del suoi tour asiatico. “Non possiamo tradurre in parole il dolore che proviamo – ha detto Trump -. Meglio, restiamo uniti e attraverso le lacrime, restiamo forti”.

[su_slider source=”media: 119356,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 130212″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Leggi anche...