venerdì 30 Ottobre 2020

CASTELLAMONTE – Junior Band: nuovo Maestro Simone Prozzo

CASTELLAMONTE – Sabato 28 ottobre 2017 sono riprese le lezioni della Junior Band di Castellamonte con molte novità, a partire dal maestro, anzi… dai maestri !!!

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La settimana precedente il direttivo ha incontrato i genitori dei ragazzi e ha presentato tutti i dettagli del nuovo progetto 2017/2018.

Per avvicinare la junior band alla banda dei grandi è stato affidato al Maestro Dino Domatti il coordinamento delle due formazioni, con il compito di condividere i programmi musicali con il maestro della junior band, verificare periodicamente i risultati raggiunti, per arrivare ad organizzare in futuro momenti condivisi delle due formazioni.

La Scuola di Musica ha aderito all’importante progetto di inclusione sociale per bambini speciali portato avanti dall’associazione Armonica Mente Insieme Onlus (presidente Chiara Pollino), sotto il diretto controllo del reparto di neuropsichiatria infantile dell’ASL TO4 (dott.ssa Alessandra Martini). Vari bambini, con alcune difficoltà, seguono da mesi il corso dsamusicalmente e sono già stati inseriti in gruppi con ottimi risultati, sia per loro, sia per i ragazzi che hanno imparato ad accoglierli.

[su_slider source=”media: 130297,125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Per Questi bambini sono state predisposte partiture specifiche in grado di venire incontro alle singole esigenze nel totale rispetto del gruppo. Il progetto è stato esteso anche alla junior band, dando la possibilità a tutti i bambini di inserirsi nel contesto e il direttore gestirà il tutto con la massima naturalezza.

Alla riunione con i genitori era presente anche il maestro Bruno Lampa che per due anni ha seguito i primi passi della junior band. Con il maestro Bruno è stata condivisa la necessità di individuare un nuovo direttore che avesse competenze non solo in ambito musicale, ma anche in ambito educativo e di sostegno. E’ quindi stato presentato Simone Prozzo, già insegnante di flauto della Scuola di Musica, il quale ha le competenze professionali richieste. Simone ha presentato le idee formulate in questi mesi e in particolare il lavoro che sta completando nel riarrangiare per la junior band brani conosciuti, ad esempio i Flintstone e brani contemporanei, che possano essere eseguiti dal gruppo fornendo nuovi stimoli musicali, utilizzando tonalità specifiche in modo da facilitare l’esecuzione da parte dei bambini speciali che verranno inseriti.

[su_slider source=”media: 119356,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La direttrice didattica Chiara Pollino ha illustrato alcune ulteriori novità che potranno ulteriormente stimolare la crescita e la coesione della “squadra”. Tutti i genitori hanno espresso il loro apprezzamento per la non facile scelta sociale effettuata dal direttivo, riconoscendo che se il progetto andrà in porto potrà essere un importante esempio di civiltà e di accoglienza, soprattutto in questo momento storico dove la società appare sempre più chiusa e non propensa ad accettare le difficoltà del prossimo.

Nel corso della prima prova tutti i ragazzi si sono impegnati al massimo e sono subito entrati in sintonia con il nuovo coach Simone Prozzo, il quale ha sottolineato come sia meglio che la musica venga eseguita con spirito di squadra, in quanto, in questo modo, ciascuno risulta necessario al raggiungimento di un obiettivo comune. È così riuscito a trasmettere in pochi minuti tanto entusiasmo contagiante. Si tratta tuttavia di un progetto di lungo periodo e i primi risultati potranno essere registrati solo con il passare dei mesi, ma l’importante era partire, e partire con il piede giusto !!!

[su_slider source=”media: 130212″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CASTELLAMONTE – Tra domiciliati e non, i casi positivi sono saliti a 60

CASTELLAMONTE – Il Comune di Castellamonte ha rilasciato l'aggiornamento dei casi positivi ad oggi, mercoledì 28 ottobre. “Con...

CASTELLAMONTE – Dionigi Bartoli: considerazioni dopo due Consigli Comunali

CASTELLAMONTE – Il Consigliere di opposizione Dionigi Bartoli (Viviamo Castellamonte), ha inviato ai media alcune brevi considerazioni dopo i primi due...

CASTELLAMONTE – Coronavirus: tutti negativi i soci e dipendenti del Comitato di Croce Rossa locale

CASTELLAMONTE - Oltre 80 sierologici: tutti negativi al Coronavirus, i soci e dipendenti della Croce Rossa Comitato di Castellamonte.

CASTELLAMONTE – Auto in fiamme in via XXV Aprile (FOTO)

CASTELLAMONTE – Intervento nella notte, dei Vigili del Fuoco di Castellamonte e Ivrea, in via XXV Aprile a Castellamonte.

CASTELLAMONTE – Al Centro Ceramico La Fornace in frazione Spineto fino al 1° novembre “PLANETARIUM”

CASTELLAMONTE - C’è tempo fino al 1° novembre per visitare la mostra “Planetarium” presso la sede dell’Associazione Museo “Centro Ceramico Fornace...

Ultime News

TG CANAVESE E TORINO – Il Coronavirus è l’argomento principale del Tg di oggi

TG CANAVESE E TORINO - Nell'edizione di oggi, 29/10/2020: CORONAVIRUS - I dati dei casi positivi di oggi;...

CORONAVIRUS – I dati di oggi: in Canavese 414 casi; 2585 in Piemonte; 26.831 in Italia

CORONAVIRUS – Il numero dei contagi continua a salire in maniera preoccupante. Oggi l'Unità di Crisi della Regione...

IVREA – In fiamme il quadro elettrico in una palazzina di via Palestro

IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea oggi, giovedì 29 ottobre, poco prima delle 18, in via Palestro, ad...

ASTI – Esenzione della tassa per gli operatori del mercato su area pubblica

ASTI - L’articolo 109 della Gazzetta Ufficiale del 13 ottobre 2020, convertendo il decreto di maggio in legge, stabilisce il diritto...

TRASPORTI – Le Regioni del Nord: “I finanziamenti statali non bastano per potenziare il servizio pubblico Locale”

TRASPORTI - “Al Governo abbiamo più volte ribadito che i finanziamenti statali destinati al trasporto pubblico locale per l’emergenza sanitaria (500+400...