spot_img
giovedì 16 Settembre 2021
giovedì, Settembre 16, 2021

SUSA – Incendi: otto Vigili del Fuoco intossicati; vento in quota rende difficili le operazioni (VIDEO)

SUSA – Continua ad essere davvero critica la situazione in Valle Susa.

Ieri otto Vigili del Fuoco hanno dovuto ricorrere a cure mediche presso l’ospedale a Susa dopo essere rimasti intossicati dal fumo degli incendi mentre operavano nella zona di Mompantero. Le loro condizioni non preoccupano i sanitari. Gli operatori, secondo quanto viene riferito dal Comando, sarebbero stati sottoposti a ossigeno-terapia.
Quasi mille persone sono state evacuate nel corso della giornata, la maggior parte da Mompantero e dalle sue frazioni, poi a Venaus. A Susa è stata sgomberata una casa di riposo.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Cinque ospiti dei suoi 190 ospiti sono stati accompagnati nell’ospedale cittadino, gli altri in istituti religiosi o strutture ricettive. Allestito un centro di accoglienza.
Il forte vento rende difficili le operazioni. Tutto quello che possono fare le squadre dei Vigili del Fuoco e Aib è tenere le fiamme lontano dalle abitazioni. Gli uomini sono stremati. I Vigili del Fuoco arrivano a fare anche 31 ore di seguito dividendosi tra i vari incendi boschivi e le operazioni di routine.

[su_slider source=”media: 125676,110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO CON LE DICHIARAZIONI DEL FUNZIONARIO DEI VVF

GUARDA IL VIDEO

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img