spot_img
domenica 26 Settembre 2021
domenica, Settembre 26, 2021

BIELLA – A passeggio in centro con la droga nel taschino: arrestato settantenne

BIELLA – Camminava per le vie del centro con la droga nel taschino della camicia. Questa è la singolare vicenda che ha visto protagonista un uomo di quasi 70 anni che nei giorni scorsi è stato notato dai Finanzieri del Nucleo Mobile della locale Compagnia mentre camminava in una centralissima via del capoluogo laniero.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il suo modo di fare, però, ha attirato l’attenzione dei militari in quanto si aggirava con fare circospetto tanto da indurli ad effettuare un controllo sull’identità. M.L., (pensionato classe ’49), queste le iniziali del fermato di origini emiliane ma da anni radicato nel biellese, ha mostrato fin da subito evidenti segni di ingiustificato nervosismo; un anomalo rigonfiamento del taschino della camicia ha indotto i militari ad approfondire il controllo. I sospetti trovavano la loro concretizzazione allorché in quella tasca venivano rinvenuti un totale di 8 involucri di cellophane contenenti droga del tipo eroina e cocaina, pronti per essere ceduti, per un peso complessivo di circa 12 grammi. A questo punto i controlli venivano estesi anche all’autovettura nella sua disponibilità parcheggiata non lontano dal luogo in cui il soggetto è stato fermato e, all’interno del sedile posteriore, sono stati trovati, occultati all’interno di una busta di plastica, 26 ovuli contenenti hashish per un peso complessivo di circa 270 grammi, curiosamente contrassegnati con il simbolo del cavallino rampante della famosa casa automobilistica di Maranello.

[su_slider source=”media: 125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il pensionato è stato inoltre trovato in possesso della somma di 1.800 euro in contanti della cui disponibilità non ha saputo dare plausibili giustificazioni e da ritenere pertanto frutto dell’attività illecita di spaccio di sostanze stupefacenti. Il tutto, unitamente all’autovettura, è stato sottoposto a sequestro e per il fermato si sono spalancate le porte del carcere di Biella. L’arresto eseguito è stato già convalidato e M.L. attualmente si trova ristretto agli arresti domiciliari.

[su_slider source=”media: 119356,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img