spot_img
lunedì 27 Settembre 2021
lunedì, Settembre 27, 2021

BASKET- Le “pantere” a Schio, serve un’impresa

BASKET – Alla quarta giornata della GU2TO CUP Serie A1 femminile arriva il primo vero big match per la Fixi Piramis Pallacanestro Torino, che si reca in Veneto per affrontare il temibile Famila Wuber Schio.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

È una sfida complicata, che fa da apertura ad un vero tour de force per le pantere, che successivamente dovranno vedersela con le campionesse d’Italia di Lucca e con l’attuale capolista Venezia. Al momento Torino e Schio hanno entrambe rimediato due vittorie in tre uscite ed occupano rispettivamente il terzo ed il quinto posto a quota 4. Torino è reduce dal netto successo casalingo del PalaRuffini contro Battipaglia, mentre le venete nell’ultimo turno di campionato sono cadute a Mestre contro la corazzata Venezia a differenza invece di quanto fatto in Eurolega, dove a perdere è stato nientepopodimeno che il Fenerbahce.

[su_slider source=”media: 125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Coach Riga punta tutto sulla velocità del suo roster e di conseguenza in cabina di regia s’alterneranno come sempre Milazzo (8.7), Verona e Marangoni per tenere altissimi i ritmi di gioco. Dalla distanza serviranno le realizzazioni di Bocchetti (9.3) e la tenacia di capitan Quarta e di Gill (10.0). Ci sarà un bel da fare anche a ridosso del tabellone, dove Brunner (11.7), Tikvic (14.00) e Salvini dovranno sudare le celeberrime “sette camicie”. Tutto questo però potrebbe non bastare quando davanti ci sono nomi come quelli di Yacoubou (16.0), Lisec (12.0), Andrerson (11.0) Miyem (11.0), Dotto (9.3) e Zandalasini, fresca vincitrice del titolo WNBA con le Minnesota Lynx.
Sulla carta dunque il gap tra le due formazioni è innegabile, solo la passione e l’impegno della Fixi Piramis possono diminuirlo. La palla a due verrà contesa domenica 22 ottobre 2017 alle 18.00 sui legni del Palasport Livio Romare di Schio (VI).

[su_slider source=”media: 119356,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img