lunedì 17 Maggio 2021
lunedì, Maggio 17, 2021
spot_img

MAPPANO – Una convenzione tra Mappano e Caselle per favorire la nascita del nuovo Comune

MAPPANO – La Città Metropolitana ha presentato la prima bozza per la gestione in forma associata dei servizi.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’importante documento è stato presentato lunedì 16 ottobre dai tecnici di Palazzo Cisterna,

Sindaco di Mappano Fracesco Grassi

di fronte al sindaco Francesco Grassi e ai primi cittadini dei quattro enti locali cedenti.

L’istituzione del Comune di Mappano, lo scorso 12 giugno, ha aperto una serie di problemi da sviscerare. Massimo Tornabene, assessore ai lavori pubblici di Mappano: “ La riunione è stata proficua e si è svolta in un clima collaborativo.

Attendiamo una seconda stesura. Nel frattempo, venerdì 20 ottobre, ci ritroveremo nella sede della Regione Piemonte. In tale data sarà affrontato il tema delle compensazioni economiche richieste dai cedenti. Solo in quel momento avremo un quadro più chiaro”.

 

[su_slider source=”media: 125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Per quanto concerne la controparte parla il sindaco di Caselle Luca Baracco, il territorio più penalizzato, per numero d’abitanti, dalla nascita del nuovo ente: “Trovo positivo che siano state avanzate delle proposte di convenzione.

Sindaco di Caselle Luca Baracco

Il testo va sicuramente discusso e approfondito in alcune parti. Occorre capire se vale solo per il 2018 o è retroattivo nel 2017. Inoltre c’è da stabilire quale metodo d’amministrazione congiunta sarà utilizzato.

La convenzione avrà una durata annuale, rinnovabile, finchè il Comune di Mappano non si renderà autonomo. Non è stata discussa la cessione di personale. Si è chiesto, ancora, di poter condividere il documento contabile che si sta redigendo a Mappano ed è propedeutico al bilancio. L’obiettivo è arrivare ad approvare la convenzione per fine anno nei consigli dei cinque comuni ”.

 

[su_slider source=”media: 119356,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img