VOLLEY / CASTELLAMONTE – Prima partita per la neo formazione nel nuovo campionato di serie D per lo Space 23 Castellamonte e, purtroppo, si inizia con una sconfitta.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Tutto nuovo per le giovani pallavoliste del Castellamonte, un campionato regionale in serie D, una squadra neo costituita in brevissimo tempo per poterlo giocare e una mancanza di un allenamento pre campionato, hanno fatto sì che la prima partita disputata non fosse giocata al massimo delle potenzialità della squadra.

Tanta tensione e nervosismo in campo per l’esordio delle ragazze allenate da Mister Narcis Bursuc che ha dato alle avversarie dell’Omegna Pallavolo 1988 una spinta emotiva in più riuscendo a partire a razzo nel primo set portando i primi 5 punti a loro vantaggio. Il Castellamonte subita la “batosta” si è subito ripreso portando lo svantaggio a soli due punti. Qualche sbaglio di troppo in ricezione e alcuni in attacco hanno dato vita facile alle avversarie che in poco più di 10 minuti sono riuscite ad arrivare ad un parziale si 16-7 obbligando Mister Bursuc a chiedere il primo time out della partita.

A fine set il Castellamonte tira fuori le unghie, obbligando l ‘Omegna a chiedere il time out dopo che la propria squadra ha subito cinque punti consecutivi. Finale di set concitante con il Castellamonte che è riuscito a rimontare portandosi sul 24 a 21 obbligando le avversarie a chiedere il secondo time break Purtroppo non sono bastati gli sforzi delle castellamontesi, ma dalle prime impressioni, la ragazze possono dare filo da torcere alle avversarie.

[su_slider source=”media: 125676,110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Secondo set iniziato come il primo con le avversarie subito all’attacco e il Castellamonte sempre in difficoltà in difesa. Alcuni sbagli di troppo hanno portato le padrone di casa ai un gap di 14-4 per le ospiti obbligando mister Bursuc a chiedere il primo time out del secondo set. Castellamonte nel pallone, la squadra ha perso la concentrazione che si era vista alla fine del primo set, portando la squadra su un parziale decisamente negativo: 25-9 il secondo set a favore delle avversarie che non hanno lasciato tregua alle padrone di casa sbagliando poco e attaccando in maniera eccellente.

Nel terzo set parte bene Castellamonte che obbliga una richiesta di time out a inizio parziale quando la propria squadra era sotto di 6-2. per la prima volta nella partita il Castellamonte è in vantaggio. Dopo time out le avversarie rientrano in campo con un altra marcia rimontando lo svantaggio fino a portarsi sul parziale di 18 a 11 a loro favore e chiudendo la partita con il punteggio di 17 a 25.

[su_slider source=”media: 124101″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”730″ height=”180″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″ speed=”0″]

Una prima partita di rodaggio quella giocata dal Castellamonte, dove in primis le ragazze ma anche il numeroso pubblico non deve abbattersi per la sconfitta. La squadra è nuova,giovani è nelle gambe e nelle braccia delle giocatrici c’è ancora molto da “tirare fuori”. Bisogna lavorare tutti insieme, tifoserie e giocatrici per aumentare sempre la qualità di gioco e nessuno, dico nessuno, spera in una promozione alla categoria superiore il primo anno, ma sicuramente lo spettacolo e il bel gioco le ragazze dello Space 23 Castellamonte, questo possono offrirlo.

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here