lunedì 17 Maggio 2021
lunedì, Maggio 17, 2021
spot_img

TORINO – Estensione zone “blu”: Faisa-Cisal richiede a Gtt un tavolo di confronto (FOTO)

TORINO – L’organizzazione sindacale Faisa – Cisal a seguito dell’estensione delle zone di sosta a pagamento nelle aree situate intorno ai depositi ed alle officine GTT, relativamente alle problematiche sollevate dalle lavoratrici e dai lavoratori, ha richiesto l’attivazione di un tavolo di confronto (aperto a tutte le OO.SS. che ne abbiano interesse) per la ricerca di soluzioni idonee ad evitare costi aggiuntivi ai dipendenti o quantomeno ad “alleggerire” la gravosa spesa del parcheggio per i dipendenti.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Evidenziando i molti casi di dipendenti che abitano fuori provincia e non sono serviti adeguatamente da mezzi pubblici, o le note situazioni in cui sono costretti all’uso dell’auto per la gestione dei figli e/o di altri familiari.
La richiesta, inviata lo scorso fine settembre, al momento è stata disattesa.

Le proteste, che non partono soltanto da Sindacati e lavoratori Gtt, ma anche dai commercianti.

[su_slider source=”media: 125676,110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’estensione della zona blu è partita dal 2 ottobre, interessando le vie ricomprese all’interno del seguente perimetro: lungo Dora Savona, lungo Dora Siena (su ambo i lati), corso Tortona (escluso) corso Regina Margherita e corso XI Febbraio (solo i lati rivolti verso la nuova zona a pagamento) ovvero corso Regina Margherita, corso XI Febbraio, via Bazzi, Lungo Dora Savona, corso Regio Parco; via Fiochetto; via Genè, Lungo Dora Siena, via Rossini, via Ricotti, via Goldoni, via Borelli; piazzale Regina Margherita, via Ricasoli; via Pallavicino, via Faà di Bruno; via Tommaseo; corso Farini, Largo Berardi; via Manin, corso Belgio, via Ricasoli, via Fontanesi e via Porro.

L’aumento delle zone blu ha provocato uno svuotamento dei parcheggi (ovviamente quelli a pagamento) e un’iper congestione delle zone bianche, provocando disagi agli esercizi commerciali.

[su_slider source=”media: 124101″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”730″ height=”180″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″ speed=”0″]

GUARDA LE FOTO

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img