sabato 15 Maggio 2021
sabato, Maggio 15, 2021
spot_img

VOLPIANO – Comital: domani (mercoledì 11) nuovo incontro in Regione

VOLPIANO – Dopo l’incontro sulla vertenza Comital di lunedì 9 ottobre presso l’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, alla presenza dell’assessora regionale Gianna Pentenero e dell’assessore di Volpiano Giovanni Panichelli, un nuovo momento di confronto tra i rappresentanti di azienda e sindacati è stato fissato per domani, mercoledì 11 ottobre.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Su sollecitazione dell’assessora Pentenero le parti hanno concordato un nuovo appuntamento direttamente con la proprietà per verificare concretamente ogni opportunità. Commenta l’assessore Panichelli: «È indispensabile sfruttare ogni occasione utile per trovare una soluzione ragionevole a questa vertenza».

Dal fronte sindacale, Claudio Chiarle (segretario FIM – CISL Torino e Canavese) afferma che, vista la possibilità concreta di almeno una cordata interessata a rilevare l’azienda, esistano tutte le condizioni per la proprietà di Comital e Lamalù di mettere sul tavolo indicazioni e impegni concreti per la vendita. “Se ci sono proposte concrete di vendita la FIM propone due azioni, una aziendale e una sindacale: L’Azienda congeli i licenziamenti e avvii una trattativa, in tempi certi, per trovare un accordo con gli acquirenti; se la proprietà di Comital e Lamalù sarà disponibile a questo percorso per quanto riguarda la FIM ci impegniamo a garantire che gli acquirenti possano avere accesso allo stabilimento, in modo condiviso, affinché possano prendere visione della documentazione necessaria e degli impianti produttivi”.

[su_slider source=”media: 125676,110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Come abbiamo spiegato anche nel corso dell’assemblea agli iscritti FIM e ai lavoratori Comital e Lamalù, la soluzione si può trovare tutti insieme facendo ognuno un passo concordato nella direzione di un accordo sindacale soddisfacente per tutti. Questi sono gli impegni che chiederemo alla proprietà di Comital e Lamalù nell’incontro in Regione presso l’Assessorato al Lavoro”.

[su_slider source=”media: 124101″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”730″ height=”180″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″ speed=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img