spot_img
domenica 26 Settembre 2021
domenica, Settembre 26, 2021

RALLY – Balletti Motorsport: Bassano e Imola

Buoni gli esiti del Città di Bassano e della gara in pista ad Imola. Stop anticipato al Tour de Corse per problemi personali dell’equipaggio Schon e Gianmarino

RALLY – Il fine settimana a cavallo tra settembre ed ottobre ha visto la Balletti Motorsport impegnata in due diversi palcoscenici in Veneto e in Emilia Romagna; al primo, il 12° Rally Storico Città di Bassano, è stata impegnata la Porsche 911 SC/RS Gruppo 4 con la quale Claudio Zanon e Maurizio Crivellaro hanno corso per la quarta volta nella stagione 2017.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il duo padovano ha affrontato la terza delle quattro gare del TRZ Trofeo Rally della seconda Zona, fornendo una prova convincente a conferma del crescente affiatamento col mezzo, culminata con la vittoria di classe e la seconda posizione in 3° Raggruppamento grazie alla sesta prestazione assoluta.

Foto Claudia Cavalleri

Due erano, invece, le vetture assistite nell’ultima gara del Campionato Italiano Velocità Auto Storiche che si è svolta all’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola: Stefano Mundi e Riccardo Rosticci hanno corso con l’abituale Porsche 911 RSR Gruppo 4 concludendo la gara in settima posizione assoluta, quinta del 2° Raggruppamento e terza di classe; per Marcel e Benjamin Tomatis, padre e figlio ad alternarsi sulla BMW 3.0 CSI Gruppo 2, è arrivata la seconda posizione di classe “TC oltre 2500” grazie alla ventiduesima prestazione nella classifica assoluta su oltre quaranta vetture partite.

[su_slider source=”media: 125676,110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Un terzo impegno, iniziato lo scorso martedì 3 ottobre, stava dando dei buoni risultati per la Balletti Motorsport: in Corsica si stava infatti disputando il Tour de Corse Historique e al comando nella gara di regolarità a media si trovava la Porsche 911 SC di Giorgio Schon e Francesco Gianmarino; un inaspettato problema personale del pilota, ha però messo fine alla gara del duo costringendolo al forzato rientro anticipato.

[su_slider source=”media: 124101″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”730″ height=”180″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″ speed=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img