RIVAROLO CANAVESE – Sabato sera 23 settembre con inizio alle ore 20,30 ritorna al palazzetto dello sport del centro polisportivo di Rivarolo una serata di pugilato organizzata dallo Skull boxe canavesana team Furlan, saranno ben tre gli incontri tra pugili professionisti tutti sulla distanza di sei riprese da tre minuti.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Oltre ad una serie di incontri a livello dilettantistico, tra i professionisti il pugile rivarolese Francesco Tartaro tra i super medi seguito all’angolo da sempre da Alessio Furlan che vanta al suo attivo sui sette incontri sinora disputati: cinque vittorie, un pareggio e una sconfitta affronta il pugile veneto di Monselice in provincia di Padova ma di nazionalità Moldava Petru Chiochiu sinora ha combattuto solo due volte ed ha vinto entrambi gli incontri.

Mentre per il pugile astigiano Hassin Nourdine nei super gallo che vanta sinora cinque vittorie e due sconfitte affronta il pugile albanese ma abita in Liguria a Savona Luan Kuka sinora ha un solo incontro disputato e lo ha vinto, mentre per il pugile di Moncalieri Gabriele Gitto tre incontri da professionista una vittoria e due sconfitte se la vedrà il pugile genovese Luis Valerio Porcu sinora ha centrato due vittorie contro le cinque sconfitte, incontro tra i super welter. Vi saranno anche nove incontri tra i dilettanti sei saranno nella sfida tra la Skull boxe canavesana (prima in Italia a livello dilettanti sia nel 2015 che nel 2016) e la società pugliese del boxe Quero (seconda in Italia a livello dilettanti nel 2016),oltre ad altri incontri tra pugili piemontesi.

[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here