venerdì 25 Giugno 2021
venerdì, Giugno 25, 2021
spot_img

RIVARA – Ciclismo: domenica 10 settembre si corre il terzo memorial Francesco Data e Guido Tessiore

Dedicato alla categoria allievi; il via alle 14 arrivo previsto verso le 16,15

RIVARA – Tutto pronto a Rivara per il campionato provinciale di Torino di ciclismo per la categoria allievi che si svolge domenica 10 settembre e sarà valida come terzo memorial Francesco Data e memorial Guido Tessiore la corsa si snoderà su 88 chilometri ed è organizzata dal Comune di Rivara e dal Velo club Eporediese Seinox di patron Ettore Segezzi.

Sarà presente alle premiazioni dopo arrivo della corsa anche il presidente regionale della

Fabio Garzi vincitore edizione 2016

federazione di ciclismo Giovanni Vietri. Alla gara si sono iscritti settantatre ciclisti oltre ai piemontesi saranno presenti due società liguri ed una toscana.

La manifestazione vedrà i corridori compiere complessivamente 88 chilometri effettueranno nove giri di un circuito che dopo la partenza da Rivara da corso Ogliani, li vedrà transitare a Pertusio dopo la non facile discesa da Rivara, poi alla rotonda di San Ponso per proseguire in direzione di Busano e ritornare a Rivara, l’arrivo è posto in via Ogliani, il percorso anche se non presenta difficoltà altimetriche non è dei più facili, se poi si considera che nell’ultimi tre chilometri del percorso i corridori dovranno affrontare un leggero falsopiano che dai 315 metri di Busano li porta sino ai 394 della linea di arrivo se può prevedere che non sii un arrivo in una volata affollata ma di un gruppetto di fuggitivi.

 

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

La corsa prenderà il via alle ore 14, da villa Ogliani di Rivara, ma vi sarà il trasferimento sino al chilometri zero come era già successo nella scorsa edizione che verrà data in via Camagna nella strada che porta a Pertusio, vicino al luogo dove venne ritrovato il cadavere di Gloria Rosboch. Con una media oraria di 40 chilometri orari all’arrivo è previsto per le ore 16,15.

 

[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Vi saranno anche due traguardi volanti posti di fronte alla ditta Data officine di Rivara al terzo e al sesto giro della gara. I passaggi sotto lo striscione del traguardo dei corridori sono previsti per le ore: 14,15 (1 giro), 14,30 (2 giro), 14,45 (3 giro), 15 (4 giro), 15,15 (5 giro), 15,30 (6 giro), 15,45 (7 giro), 16 (8 giro). Nei premi individuali la coppa Francesco Data al primo classificato, il trofeo Guido Tessiore al più combattivo, invece in quelli di rappresentanza; coppa Oreficeria Bellino di Cuorgnè alla società del vincitore, coppa Velo club Eporediese alla società con più corridori nei primi cinque coppa oreficeria Chiono di Rivara con più corridori nei primi dieci.

 

[su_slider source=”media:109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Nelle scorse due edizioni, nel 2015 che era già valida come campionato provinciale di Torino successo di Lorenzo Piglia (Rostese) che nella volata ha superato Andrea Tibaldi (Alba Bra) e terzo Alberto Erpetto (Pedale Canellese). Mentre in quella dello scorso anno del 2016 il successo dopo una fuga solitaria è andato a Fabio Garzi (2000 Borgomanero) che lasciava a oltre tre minuti il gruppo dei battuti, i suoi due compagni di società Andrea Sulis e Enea Bertuzzi che hanno completato il podio della seconda edizione della corsa.

 

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img