sabato 28 Novembre 2020

IVREA – Il Museo Garda apre le porte gratuitamente in occasione della Coppa del Mondo di Canoa

IVREA – Dal  1 al 3 settembre, in occasione della prova di Coppa del Mondo di Canoa Slalom, il museo aprirà gratuitamente le porte.

“La decisione di aprire le porte del Museo Garda gratuitamente in occasione delle gare internazionali di canoa – sottolinea l’Assessore Andrea Benedino – vuole essere il benvenuto della città ai numerosi atleti e accompagnatori che da tutto il mondo raggiungeranno Ivrea la prossima settimana, e rappresenta senza dubbio anche un’imperdibile occasione di promozione turistica del nostro territorio”.

Oltre le collezioni permanenti i visitatori potranno ammirare il nuovo allestimento della collezione orientale Kisetsu. Il senso delle stagioni.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

I preziosi oggetti, le lacche, i bronzi, i tessuti sono disposti secondo le stagioni evocate nei decori e rappresentate nelle immagini. Il percorso permette così di apprezzare forme, materiali e tecniche diverse unite dall’appartenenza a una stagione, che nella cultura orientale si carica di significati e simbolismi di profonda spiritualità.

La sensibilità della cultura giapponese è percorsa dalla malinconia della non permanenza, dal gusto per le emozioni sottili, dalla vibrazione della vita piuttosto che dalla staticità e immutabilità. La particolare attenzione alla natura e al fluire delle stagioni è espressione di questa percezione estetica, nella vita come nella cultura.

Il museo ospita anche sino al 9 dicembre la mostra Lorenzo Mattotti: Ghirlanda e altri mondi.

[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

I lavori di Lorenzo Mattotti sono pubblicati e esposti in tutto il mondo; collabora con Le Monde, il New Yorker e altre riviste internazionali.

Disegnatore, pittore, illustratore, viaggiatore e molto altro ancora, Lorenzo Mattotti, attraverso le sue opere in bianco e nero o le sue tavole coloratissime, trasporta spesso il visitatore in mondi eclettici e surreali.

Il percorso della mostra eporediese si articola in quattro sezioni legate proprio a questi mondi, le prime due sono incentrate su classici della letteratura italiana L’Orlando Furioso e Pinocchio, per proseguire nel monto fantastico del Mistero delle Antiche Creature.  Conclude la sezione dedicata all’ultimo sforzo creativo di Mattotti durato ben dieci anni Ghirlanda, dove i disegni in bianco e nero dell’illustratore si uniscono ai testi di Jerry Kramsky.
“La mia attività può anche sembrare disordinata e senza un centro ma, se guardo meglio, mi sembra di vedere una coerenza: la ricerca costante dell’immagine che non descrive ma illumina, un’immagine che ci apre le porte di un mondo segreto. Poi, certo, io sono uno che sconfina sempre, da un genere all’altro, da una tecnica all’altra, ma proprio questo movimento in molte direzioni mi ha permesso di esplorare il mondo delle immagini in piena libertà.” Queste parole di Mattotti illustrano in modo molto chiaro il suo pensiero e il fil rouge della mostra.

Dopo i brividi e l’adrenalina nell’assistere ad una discesa di canoa nello stadio fluviale nel centro storico,  vi aspettiamo al museo per un’immersione in un mondo di bellezza e storia.

[su_slider source=”media:109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

IVREA – Il carcere di Ivrea al gelo a causa dell’impianto di riscaldamento rotto

IVREA - Da circa una settimana, il carcere di Ivrea, è completamente al gelo. A nulla sono valse le segnalazioni del sindacato agli Uffici...

CANAVESE – Si discute sulla location del nuovo ospedale; l’On Bonomo propone San Giorgio o Colleretto Giacosa

CANAVESE - “Siamo stanchi di continuare ad assistere a questo ping pong. É da irresponsabili. Dopo anni finalmente sembrava che il progetto del nuovo...

IVREA – Da lunedì test sierologici al Personale della Polizia Penitenziaria

IVREA - Il Vice Segretario Mattia Frau ed il Segretario Regionale Salvatore Fantasia, rappresentanti del Sindacato S.A.R.A.P (Sindacato Autonomo Ruolo Agenti Penitenziari), hanno comunicato...

IVREA – Attivato un servizio telefonico dedicato all’emergenza Covid-19

IVREA – Il Comune di Ivrea ha istituito un numero telefonico per rispondere ai cittadini e chiarire i dubbi sull’emergenza Coronavirus. Il numero dedicato...

IVREA – Blocco all’impianto dell’ossigeno in Ospedale; accertamenti in corso sull’accaduto

IVREA - “Non sappiamo cosa sia successo esattamente. Quello che ci hanno raccontato però è che si é dovuto ossigenare i pazienti con le...

Ultime News

TORINO – Covid: Città Metropolitana preoccupata per la situazione nelle RSA

TORINO - La Città metropolitana di Torino attraverso l'intervento del vicesindaco Marco Marocco esprime preoccupazione per la situazione nelle RSA del territorio, sia rispetto...

CANAVESE – 525 pazienti nei reparti ospedalieri; pronto il progetto esecutivo per la rianimazione di Ivrea

CANAVESE – Salgono a 525 i pazienti Covid ricoverati nei reparti ospedalieri dell'Asl To4. Sono così ripartiti: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva +...

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme sul cavalcavia al confine tra Borgaro e Mappano

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme oggi, venerdì 27 novembre, intorno alle 14, sul cavalcavia al confine tra Borgaro Torinese e Mappano. La vettura si...

CUORGNÈ – Terminati due interventi di ripristino

CUORGNÈ - “Pur con i rallentamenti legati alla pandemia e alla burocrazia, siamo riusciti a far dar seguito a due importanti interventi di asfaltatura...

Pensieri e Parole..in tempo di Covid: Danilo Saccotelli

Nella puntata odierna di Pensieri e Parole..in tempo di Covid, abbiamo affrontato il problema delle RSA con Danilo Saccotelli; terapeuta presso le case di...