BORGARO – Scoperta una vera e propria piantagione con oltre duemila piante di “marijuana”.

Nel corso della mattinata di ieri, giovedì 24 agosto , i militari della stazione carabinieri di Caselle Torinese, coadiuvati da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile di Venaria, Carabinieri Forestali e del 1° Elinucleo Carabinieri di Volpiano, all’interno del parco comunale “Chico Mendes”, a Borgaro Torinese, in un’area boschiva estesa circa 1.200 mq, hanno rinvenuto un’estesa coltivazione di “marijuana” per un totale di 2.804 piante di altezza compresa tra 150 e 350 centimetri, per un peso complessivo di circa 800 chilogrammi.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Sono in corso le indagini per risalire ai soggetti che avevano la disponibilità della piantagione.
L’Autorità Giudiziaria ha disposto l’immediata distruzione in loco.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media:109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here